Pisacane al Chievo Verona: c’è l’accordo con l’Avellino

Fabio Pisacane è vicinissimo al Chievo Verona. Secondo quanto emerge dalle pagine della Gazzetta dello Sport, l’Avellino avrebbe raggiunto un accordo di massima con la compagine veneta, che ha offerto al sodalizio irpino 200mila euro più bonus, legati alle presenze del giocatore nella massima serie. Infatti, il mastino napoletano classe ’86, al quinto gettone in Serie A, consegnerà automaticamente al club di Walter Taccone ulteriori 100mila euro.

Gli scaligeri, però, non sembrerebbero intenzionati a trattenere il numero 19 biancoverde, ma preferirebbero girarlo in prestito al Cagliari, squadra in cui il difensore ritroverebbe immediatamente l’allenatore che lo ha fatto crescere e diventare una colonna della retroguardia dell’Avellino, Massimo Rastelli. Il neotecnico dei rossoblù avrebbe richiesto al proprio presidente Giulini un ennesimo sforzo, per concretizzare il trasferimento di un uomo importante dentro e fuori dal campo.

Attilio Tesser è prossimo, dunque, a perdere un punto fermo della rosa e dello spogliatoio, nel quale Fabio è sempre riuscito ad imporre la sua leadership, e vederlo partire a una cifra quasi irrisoria può solo lasciare l’amaro in bocca all’intero popolo avellinese.

Leggi anche :

Mercato Avellino, Pisacane al Chievo e in prestito al Cagliari?

De Vito: “Ligi in Arrivo”