PlayOff Lega Pro, la finale sarà Latina-Pisa

Colpo di scena nelle semifinali di Lega Pro (Prima Divisione): saranno Latina e Pisa a giocarsi la serie B nella finalissima dei play-off promozione. Sorprendenti i risultati maturati in terra laziale ed in terra umbra dove, rispettivamente, Nocerina e Perugia hanno dovuto alzare bandiera bianca. Proprio le super-favorite per la finalissima e per accompagnare l’Avellino nel prossimo campionato cadetto.

Il Perugia, dopo una spettacolare rimonta tra le mura amiche contro il Pisa, ho rovinato tutto per i troppi festeggiamenti in occasione del momentaneo gol del vantaggio firmato Rantier. Con la testa ancora tra le nuvole, la squadra di Camplone si è fatta beffare nel giro di pochi secondi, con uno svarione difensivo che ha dato il via al gol del definitivo 2-2 firmato da Favasuli.

camplone

Al “Francioni” di Latina, invece, è riuscito a rimontare il vantaggio (minimo) messo in cassaforte all’andata dalla Nocerina. Per i molossi tutto ok fino al 75′, quando Barraco ha sbloccato il risultato, tra l’euforia dei padroni di casa. Un gol pesante quanto un macigno che, in virtù del miglior posizionamento dei laziali nella regular season, spalanca la strada della finale al Latina.

Sarà dunque Latina-Pisa – con andata in Toscana e ritorno nel Lazio – la finalissima per la serie B. Contro ogni pronostico.

LEGGI ANCHE -> Pisa in finale, punito il presuntuoso Perugia di Camplone
LEGGI ANCHE -> Latina-Nocerina, niente diretta streaming