Porto-Bayern Monaco: la Finale di Champions ’87 e il gol di Juary (Video)

Le stelle europee scendono in campo per l’andata dei quarti di finale di Champions League, stasera si gioca Porto-Bayern Monaco, una sfida che nulla ha a che vedere con l’Avellino Calcio, ma a guardar bene c’è un precedente tra le due squadre deciso da un calciatore rimasto nella storia e nel cuore dei tifosi biancoverdi. Si tratta di Juary, il brasiliano che negli anni della Serie A è diventato famoso per il suo giro attorno alla bandierina dopo un gol. In un recente sondaggio della pagina Facebook Avellino Calcio Mania, Juary è stato eletto il calciatore più amato di sempre della storia dell’Avellino Calcio.

Nei precedenti tra Porto e Bayern, soltanto in un’occasione i portoghesi hanno avuto la meglio dei bavaresi, ma nella sfida più importante giocata tra le due compagini: la finale di Coppa dei Campioni di Vienna 1987. Quella partita la decise proprio Juary, con un gol nel finale. Favoritissimi alla vigilia, i tedeschi passarono in vantaggio nel primo tempo, ma furono rimontati in extremis prima dalla rete di Majer, passata alla storia come “il tacco di Allah“, e poi proprio con l’ex giocatore dell’Avellino, che con un piattone di destro al volo portò la sua squadra in vetta all’Europa.

Il tabellino della finale:

Bayern Monaco – Porto 1-2

BAYERN MONACO: Pfaff, Winklhofer, Pfugler, Eder, Nachtweih, Brehme, Flick (82′ Lunde), Matthaus, Hoeness, Rummenigge, Kogl. All.: Lattek

PORTO: Mlynarczyk, Joao Pinto, Inacio (66′ Frasco), Eduardo Luìs, Celso, Quim (46′ Juary), Magalhaes, Madjer, Antonio Sousa, Futre, André. All.: Artur Jorge

RETI: 25′ Kogl, 77′ Madjer, 81′ Juary

PORTO-BAYERN MONACO: IL GOL DI JUARY

Leggi anche: