Precedenti Avellino-Ascoli, Statistiche e Curiosità (Serie B 2016-17)

Una sfida antica, che richiama alla mente anche i fasti della serie A, quella tra Avellino e Ascoli, ora “Ascoli Picchio”. Vediamo quindi precedenti, statistiche e curiosità del match in programma allo stadio “Partenio” alle ore 15.00 di sabato prossimo.

Ventisette incontri disputati in campionato, in terra irpina, tra Avellino e Ascoli, due grandi protagoniste del calcio italiano di provincia: la squadra biancoverde ha sconfitto gli ospiti bianconeri ben tredici volte, soccombendo agli avversari in quattro occasioni e pareggiando dieci incontri.

Le due formazioni conquistarono insieme la Serie A nel campionato 1977-78 e dall’anno successivo si sono incontrate nove volte in massima serie.

Il primo confronto in serie A disputato al Partenio terminò con una sonora vittoria dell’Avellino, che travolse l’Ascoli per 3-1: all’iniziale vantaggio marchigiano con Anastasi, rispose prima Mario Piga, poi De Ponti (che poi ha giocato con la maglia dell’Ascoli) e infine Massa.

De PontiDe- Ponti

La partita Avellino-Ascoli è anche legata a un terribile ricordo. Il 23 novembre 1980, al Partenio le due formazioni si fronteggiarono a viso aperto e la spuntarono gli irpini con un roboante 4-2, queste le reti: vantaggio biancoverde grazie a un’autorete di Scorsa, pareggio dell’ex Carlo Trevisanello (anche il fratello Stefano ha giocato con l’Avellino), poi andò in gol Juary per l’Avellino (passato qualche anno dopo proprio all’Ascoli), gli irpini poi dilagarono con una doppietta di Ugolotti, infine Scanziani fissò il punteggio sul 4-2 finale. Poche ore più tardi, l’Irpinia venne devastata da uno spaventoso terremoto.

JuaryJuary

Particolarmente importante la lista degli ex, infatti, hanno vestito entrambe le casacche i già citati Juary, Trevisanello e De Ponti, quest’ultimo autore di una rete contro l’Ascoli, ai quali si aggiungono Soncin e Biancone, e questi ultimi con la maglia dell’Ascoli hanno segnato proprio contro l’Avellino. E’ stato prima bianconero e poi biancoverde anche un grandissimo calciatore, l’indimenticato José Dirceu. Altri ex sono Scicchi, Zucchini, Roccotelli, Colantuono, Celestini, D’Ainzara, Menolascina, Perrone, Pileggi, Cudini, Brini, Capparella, Schiavi, Bucaro, Carbone, Minieri, Sbaffo, Tosto, Vastola, Peccarisi, Della Morte, Logozzo, Minuti, Pecchia, Minopoli, Corallo, Almici, Corallo e Mengoni.

DirceuDirceu

Numerosi anche i tecnici che hanno guidato entrambe le formazioni: Perolli, Sonetti, Colomba, Esposito, Ammazzalorso, Ferrari, Graziani e Tesser.

Inoltre, Incocciati ha guidato in panchina l’Avellino e giocato nell’Ascoli, così come il nuovo tecnico della squadra irpina, Walter Novellino, che ha vestito da calciatore la casacca bianconera.

Questi tutti i precedenti tra biancoverdi e bianconeri:

CAMPIONATO ANNO RISULTATO MARCATORI
C 1962-63 Avellino-Ascoli 2-1 Maialetti (As), Perli (Av), Stefanutti (Av)
C 1964-65 2-0 Gasparini, Mujesan
C 1965-66 0-0
C 1966-67 2-0 Gasparini, Abbatini
B 1973-74 2-2 Parolini (Av), Fava (Av), Morello 2 (As)
B 1976-77 2-0 Traini, Lombardi
B 1977-78 0-0
A 1978-79 3-1 Anastasi (As), Piga Mario (Av), De Ponti (Av), Massa (Av)
A 1979-80 2-2 Romano (Av), Valente (Av), Bellotto (As), Scanziani (As)
A 1980-81 4-2 Scorsa aut (As), Trevisanello (As), Juary (Av), Ugolotti 2 (Av), Scanziani (As)
A 1981-82 1-0 Vignola rig
A 1982-83 2-0 Barbadillo, Scorsa aut (As)
A 1983-84 2-1 De Napoli (Av), Borghi (As), Diaz (Av)
A 1984-85 2-0 Colombo, Diaz
A 1986-87 0-0
A 1987-88 1-1 Benedetti (Av), Giovannelli rig (As)
B 1990-91 1-1 Spinelli (As), Sorbello (Av)
C1 1996-97 4-1 Fresta 3 (Av), Cecchini (Av), Cammarieri (As)
C1 1997-98 2-1 Criniti 2 (Av), Caruso (As)
C1 1998-99 0-1 Frati
C1 1999-2000 0-1 Frati
C1 2000-01 1-1 Frati (As), Mascara (Av)
C1 2001-02 2-2 Cinelli (Av), Fresta (Av), Biancone (As), Passiatore (As)
B 2003-04 2-2 Bonfiglio (As), Sosa (As), Maietta (Av), Capparella (Av)
B 2007-08 0-2 Bernacci, Soncin
B 2008-09 0-2 Guberti, Nastos
B 2015-16 3-0 Mokulu, Tavano, Gavazzi

Leggi anche:

Biglietti Avellino-Ascoli: Prezzi e Info (Serie B 2016-17)