Precedenti Avellino-Salernitana: Statistiche e Curiosità (Serie B 2015-16)

Avellino e Salernitana, in terra irpina, hanno dato vita a diciotto confronti sempre entusiasmanti. In gare ufficiali di campionato, i padroni di casa hanno avuto la meglio sulla squadra granata per sette volte, pareggiando poi otto incontri e perdendone tre.

Nonostante l’accesa rivalità tra le due piazze, l’elenco dei giocatori che hanno vestito entrambe le casacche è decisamente lungo e di grande prestigio storico.

Tra gli ex, vanno menzionati il portiere Alfonso Ricciardi (ad Avellino dal 1930 al 1932 e allenatore dei biancoverdi dal 1947 al 1949), l’attaccante Nando Del Gaudio (tra gli anni ’50 e ‘60, esordisce con i Lupi, poi passa alla Salernitana, ritorna successivamente all’Avellino per poi chiudere la carriera con la Juve Stabia; con l’Avellino ha messo a segno complessivamente 47 reti ed è il terzo miglior attaccante di sempre per i biancoverdi, mentre con i granata ha messo a segno 15 gol), il centrocampista Mauro Pantani (ad Avellino nel campionato 1972-73, 30 presenze e 13 reti); il difensore Piero Fraccapani (ad Avellino dal 1972 al 1974, 58 presenze), il centrocampista Vincenzo Zucchini (ad Avellino dal 1971 al 1973, 73 presenze e 10 reti), il centrocampista Giorgio Zoff (ad Avellino dal 1971 al 1973, 65 presenze e 2 reti), l’attaccante Lucio Mujesan (ad Avellino dal 1964 al 1966, 61 presenze e 32 reti), il centrocampista Vincenzo Fusco (ad Avellino dal 2003 al 2006, 75 presenze), il centrocampista Dario Rocco (ad Avellino dal 2000 al 2002, 35 presenze), il difensore Stefano De Angelis (ad Avellino dal 2006 al 2008, 49 presenze e 1 rete; dal 2009 al 2011, 18 presenze e 1 rete), il centrocampista Andrea Luciani (ad Avellino nel campionato 2006-07, 3 presenze), il centrocampista Marco Pecoraro Scanio (ad Avellino nel campionato 1981-82, 1 presenza; dal 1984 al 1986, 15 presenze), il difensore Gennaro Sardo (ad Avellino nel campionato 2003-2004, 41 presenze e 1 rete), il difensore Vittorio Tosto (ad Avellino nel campionato 1995-96, 31 presenze e 3 reti), l’attaccante Antonio Capone (ad Avellino nel campionato 1976-77, 31 presenze e 9 reti), il difensore Luciano Favero (ad Avellino dal 1981 al 1984, 78 presenze), il difensore Giuseppe Zandonà (ad Avellino dal 1984 al 1987, 68 presenze), il centrocampista Michele Fini (ad Avellino nel campionato 2000-2001, 28 presenze e 2 reti), il centrocampista Vincenzo Millesi (ad Avellino dal 2003 al 2006, 88 presenze e 16 reti; dal 2010 al 2014, 90 presenze e 12 reti), il centrocampista Maurizio Ciaramitaro (ad Avellino nel 2002, 11 presenze), l’attaccante Pasquale Luiso (ad Avellino nel campionato 1995-96, 36 presenze e 19 reti), il difensore Maurizio Peccarisi (ad Avellino nel campionato 2013-2014, 26 presenze), il difensore Roberto Miggiano (ad Avellino dal 1990 al 1993, 72 presenze e 2 reti), il difensore Raffaele Ametrano (ad Avellino dal 2004 al 2007, 51 presenze), il centrocampista Lorand Szatmari (ad Avellino nel 2008, 3 presenze e 1 rete), il difensore Gaetano Vastola (ad Avellino dal 2002 al 2005, 96 presenze e 3 reti), il centrocampista Stefano Dalla Costa (ad Avellino nel campionato 1993-94, 26 presenze e due reti), il difensore Mirko Cudini (ad Avellino nel campionato 1994-1995, 15 presenze), l’attaccante Massimiliano Vadacca (ad Avellino nel 1997, 23 presenze e 3 reti), il centrocampista Enrico Amore (ad Avellino nel campionato 1998-99, 26 presenze), l‘attaccante Stefano Guidoni (ad Avellino nel 1996, 11 presenze e 4 reti), il portiere Salvatore Soviero (ad Avellino nel campionato 1996-97, 21 presenze), il portiere Ciro Polito (ad Avellino dal 2002 al 2002, 22 presenze), il difensore Giovanni Ignoffo (ad Avellino dal 2000 al 2003, 93 presenze e 4 reti), il centrocampista Walter Piccioni (ad Avellino dal 1998 al 2001, 56 presenze e 3 reti), il portiere Pietro Terracciano (ad Avellino nel campionato 2013-14, 18 presenze), il centrocampista Francesco Tudisco (ad Avellino nel campionato 2000-01, 18 presenze), l’attaccante Raffaele Biancolino (ad Avellino nel campionato 2003-04, 18 presenze e 7 reti; dal 2005 al 2007, 65 presenze e 35 reti; dal 2012 al 2014, 38 presenze e 10 reti), il centrocampista Vincenzo Pepe (ad Avellino nel campionato 2008-09, 26 presenze e 3 reti), l’attaccante Giuseppe Mascara (ad Avellino nel campionato 2000-01, 29 presenze e 16 reti), l’attaccante Mendil (ad Avellino nel campionato 2000-01, 16 presenze e 5 reti), il difensore Roberto Cardinale (ad Avellino da 2011 al 2013, 30 presenze e 3 reti), il centrocampista Gaetano Calà Campana (ad Avellino nel campionato 2000- 01, 5 presenze), il centrocampista Alessio Sestu (ad Avellino nel campionato 2007-2008, 39 presenze e 1 rete), il difensore Giampaolo Parisi (ad Avellino nel 2000, 2 presenze; nel 2002, 8 presenze), il centrocampista Luigino Dal Prà (ad Avellino dal 1988 al 1991, 46 presenze e 3 reti), l’attaccante Anderson Babù (ad Avellino nel campionato 2008-09, 7 presenze e 1 rete), il difensore Mario Somma (ad Avellino nel campionato 1993-94, 5 presenze), l’attaccante Salvatore Campilongo (ad Avellino nel campionato 1980-81, 1 presenza; nel 1996, 8 presenze e 3 reti; allenatore dell’Avellino nel campionato 2008-09), il centrocampista Antonio Zito (ad Avellino dal 2014 al 2015, 47 presenze e 3 reti).

Tra gli allenatori che si sono seduti su entrambe le panchine, si ricordano Zdnek Zeman, Giancarlo Ansaloni, Giuseppe Galderisi, Antonio Giammarinaro, Mario Russo, Francesco Oddo, Tom Rosati, Nedo Sonetti, Giuliano Sonzogni e Claudio Tobia. Franco Colomba, invece, ha giocato con l’Avellino (dal 1983-1988, 132 presenze e 14 reti, centrocampista) e ha allenato entrambe le formazioni (l’Avellino nel campionato 2005-2006), mentre Andrea Agostinelli e Fabio Brini hanno vestito la casacca biancoverde da calciatori (Agostinelli, centrocampista, ad Avellino dal 1985 al 1987, 30 presenze e 1 rete; Brini, portiere, ad Avellino dal 1989 al 1992, 12 presenze) e hanno allenato la squadra granata, così come Vito Chimenti, già giocatore dell’Avellino (nel campionato 1981-82, 26 presenze e 3 reti) e della Salernitana, di cui è stato anche allenatore in seconda.

Questi i tabellini delle sfide in campionato tra Avellino e Salernitana:

CAMPIONATO ANNO RISULTATO MARCATORI
C 1959-60 Avellino Salernitana 0-2 Lo Gaglio, Barone
C 1960-61 1-1 Del Gaudio (Av), Gaeta (Sa)
C 1962-63 1-1 Perli (Av), Palmieri (Sa)
C 1964-65 0-0
C 1965-66 1-1 Gasparini (Av), Cominato (Sa)
C 1967-68 1-0 Ghio (Av, rig)
C 1968-69 0-1 Dolce
C 1969-70 1-0 Basili
C 1970-71 0-0
C 1971-72 0-0
C 1972-73 3-0 Marchesi, Pantani 2
B 1990-91 0-0
C1 1992-93 1-0 Fresta
C1 1993-94 0-1 Breda
B 1995-96 1-0 Calvaresi
B 2003-04 2-1 Bogdani (Sa), Kutuzov (Av, 2)
C1 2006-07 4-0 Greco, Moretti rig, Biancolino, Riccio
B 2008-09 1-1 Soligo (Sa), Koman (Av)