Precedenti Pro Vercelli-Avellino: Statistiche e Curiosità (2016-17)

Domani l’Avellino sarà impegnato nel turno infrasettimanale in casa della Pro Vercelli: andiamo a vedere precedenti, statistiche e curiosità della sfida del “Silvio Piola”, dove l’Avellino mai è uscito vittorioso. Due pareggi e una sconfitta: questo il resoconto finale dei match giocati in Piemonte.

Il primo confronto tra le due formazioni è andato in scena nel campionato di Lega Pro Prima Divisione 2011-12 , e per l’Avellino fu una vera e propria dèbâcle: i padroni di casa vinsero per 4 reti a 1, con le reti di Di Piazza, Marconi, Disabato e Malatesta, mente il gol della bandiera per i biancoverdi fu siglato da Lasagna.

Nella stagione 2014-15, in serie B, la partita finì 1-1: vantaggio irpino con Regoli e pareggio della Pro Vercelli grazie a una rete siglata da Di Roberto. Anche lo scorso anno, sempre in serie B, la partita terminò con il risultato di 1 a 1, con rete di Legati e pareggio biancoverde ad opera di Castaldo.

Tra gli ex in campo, l’attaccante della Pro Vercelli Gianmario Comi, mentre sul versante irpino gli ex sono il centrocampista Niccolò Belloni e l’attaccante Umberto Eusepi. Tra gli ex del passato, vanno menzionati il centrocampista Fabio Bellotti, il centrocampista Attila Filkor, il difensore Maurizio Braghin (che ha giocato nelle giovanili della Pro Vercelli e poi ha anche allenato la squadra lombarda), il difensore Riccardo Corallo, il difensore Massimo Storgato, il centrocampista Gaetano Caridi, il difensore Francesco Cosenza, il difensore Claudio Onofri e l’attaccante Vincenzo Pepe.

Pippo Marchioro, attaccante della Pro Vercelli negli anni ‘60 ha allenato l’Avellino nel 1982, mentre Giuliano Zoratti ha guidato dalla panchina entrambe le formazioni (ad Avellino nel campionato 1996-97).