Precedenti Spezia-Avellino, Statistiche e Curiosità (Serie B 2016-17)

Anche una sfida nei play-off al Picco, nel 2015

Spezia-Avellino: quattro i precedenti in campionato, tutti disputati in Serie B. In terra ligure, la squadra biancoverde ha pareggiato tre volte e ha espugnato il “Picco” in una sola occasione. Andiamo quindi a vedere tutte le sfide della partita valevole per la 30esima giornata di Serie B 2016-17.

Nel campionato 2007-08 il risultato finale fu di 2 a 2, con rete iniziale di Eliakwu, pareggio e raddoppio irpino di Pellicori, e pareggio finale della squadra di casa per opera di Zizzari. Nel campionato di serie B 2013-2014, l’incontro tra le due formazioni terminò a reti inviolate, 0 a 0. Nel 2014-15 i biancoverdi vinsero 1 a 0, grazie alla rete messa a segno da Bittante. Lo scorso anno la partita terminò con il risultato di 1 a 1: vantaggio irpino con Jidayi e pareggio dei padroni di casa grazie alla rete di Nené.

Le due formazioni si sono anche incontrate nel corso dei quarti di finale play-off del campionato 2014-2015 e gli irpini uscirono vittoriosi dal “Picco” per 2 a 1, con reti di Zito per i Lupi, poi il pareggio di Brezovec che durò fino al gol vittoria biancoverde messo a segno da Comi.

Tra gli ex, gli attuali calciatori dell’Avellino: Matteo Ardemagni, Niccolò Belloni, Federico Moretti. Hanno poi indossato entrambe le casacche il centrocampista Filippo Porcari, l’attaccante Fabrizio Provitali, il centrocampista Giuseppe Anaclerio, il difensore Roberto Cardinale, l’attaccante Felice Evacuo, l’attaccante Paolo Alberto Faccini, l’attaccante Nassim Mendil, il centrocampista Michele Menolascina, il difensore Baldanzeddu e il centrocampista Francesco Millesi.

Claudio Onofri, Paolo Stringara e Giovanni Stroppa hanno giocato con l’Avellino e hanno allenato la squadra ligure, mentre Nedo Sonetti ha allenato i biancoverdi e con lo Spezia è stato prima giocatore e poi guida tecnica. Infine, l’allenatore Enzo Robotti si è seduto su entrambe le panchine.