Primavera 2, Ascoli-Avellino 3-2 (Girone B 2017-18)

Ecco il resoconto della sfida dei giovani lupi di Antonio Iandolo di questo pomeriggio

Questo pomeriggio, alle ore 15:00, è andato in scena il match Ascoli-Avellino, valevole per la quarta giornata del Girone B del Campionato Primavera 2 2017-18. La formazione di Antonio Iandolo perde la quarta gara consecutiva per 3-2 contro la formazione marchigiana.

TABELLINO DEL MATCH

ASCOLI (4-2-3-1): Colantonio; Tarquini (59′ Vignati) , Diop, Baraboglia, Perri; De Angelis, Clerici; Perpepaj, D’Agostino, Di Francesco (80′ Invernizzi); Zimbardi. Allenatore: Cetteo Di Mascio

AVELLINO (4-3-3): Malaspina, Karas, Valente, Girasole, D’apice (58′ Miranda), Siciliano, Barzaghi, Buonocuore, Mentana (65′ Mistretta), Carbonelli (55′ Solazzo), Greco. Allenatore: Antonio Iandolo.

MARCATORI: 16′ Greco (AVE), 22′ Di Francesco (ASC), 50′ Zimbardi (ASC), 75′ Sollazzo (AVE), 90’+3 D’Agostino (ASC).

ARBITRO: Sig Cudini sez. Fermo

AMMONIZIONI: Barzaghi (A).

ESPULSIONI: -.

Avellino che passa in vantaggio, al sedicesimo con la rete realizzata da Greco. Vantaggio bianco-verde che dura, però, solamente sei minuti. Infatti, grazie al pareggio di Di Francesco, l’Ascoli si porta sull’1-1. Con questo risultato si chiude anche la prima frazione di gioco.

Nella ripresa, dopo cinque minuti, la formazione bianco-nera trova la rete del sorpasso con Zimbardi. Al 75esimo minuto, i giovani lupi trovano la rete del pareggio con Sollazzo. Sembrava che l’Avellino potesse trovare il primo punto stagionale, ma, al 93esimo, è una rete di D’Agostino a regalare i tre punti all’Ascoli.