Pro Vercelli-Avellino 1-1, Longo: “Un punto importante”

Ha parlato, nella conferenza stampa post-gara, il tecnico della Pro Vercelli Moreno Longo dopo che la sua squadra è riuscita a strappare, agli ultimi minuti, il pareggio per 1-1 contro l’Avellino di Walter Novellino, nella gara valevole per la 28° giornata del Campionato di Serie B.

Il tecnico dei piemontesi ha dichiarato: “Abbiamo ottenuto un punto importante. Bisogna fare i complimenti ai ragazzi per averci creduto fino alla fine dando tutto. Avevamo visto le partite precedenti. Altre volte avevamo giocato bene ma creato poco, oggi poteva finire in parità ma due episodi hanno deciso il risultato“.

Inoltre ha commentato così la prestazione degli avversari: “L’Avellino di Walter Novellino si è difeso all’esasperazione e si affidano agli episodi capitalizzando le occasioni con le qualità degli attaccanti. Ha trovato la partita congeniale grazie a un rigore dopo 6 minuti e per noi era la partita più difficile. Potevamo fare meglio ma non era semplice con una linea a volte anche di sei uomini“.

Inoltre ha commentato così la scelta tecnica di sostituire Rolando Bianchi con Gianmario Comi, ringraziando anche il pubblico che hanno incitato la squadra: “Ringrazio il pubblico per l’incitamento. Per quanto riguarda la sostituzione di Bianchi, abbiamo inserito Comi e i due insieme possono anche pestarsi i piedi. Mi spiace se il pubblico non ha gradito ma ogni scelta viene fatta per migliorare la situazione“.

Infine ha commentato così alcuni episodi: “Per quanto riguarda i rigori non voglio giudicare. Mi tengo per me la mia opinione, andiamo avanti lavorando cercando di migliorare la squadra, per il resto speriamo accadano pochi episodi negativi“.