Pro Vercelli-Avellino 1-1 Risultato Finale

L'esultanza dei calciatori biancoverde dopo il gol di Verde

Pro Vercelli-Avellino 1-1. Questo il risultato finale della partita del Silvio Piola, dove i ragazzi di Novellino sono stati raggiunti su calcio di rigore realizzato dall’ex Comi a tempo più che scaduto. A causare il rigore un fallo di mano di Moretti. L’Avellino era passato in vantaggio con Verde al minuto numero 8 (che aveva ribattuto in rete un calcio di rigore da lui stesso sbagliato), e pur soffrendo, non aveva subito tantissimo dai piemontesi.

Quando la quarta vittoria di fila sembrava servita, arriva la beffa. L’Avellino allunga comunque la sua striscia positiva a nove risultati utili Di seguito, la nostra cronaca live del match, dall’annuncio delle formazioni ufficiali

’94 GOL DI COMI. PAREGGIA LA PRO VERCELLI E TERMINA LA PARTITA

’93 RIGORE PER LA PRO VERCELLI! Fallo di mano di Moretti. Va Comi sul dischetto

’92 La Pro Vercelli tenta l’assalto

ORE 22.19: SEGNALATI TRE MINUTI DI RECUPERO

89 Prodezza di Provedel su Lasik con il portiere che devia in calcio d’angolo

87 Punizione per la Pro Vercelli dal limite dell’area, palla insidiosa buttata in mezzo ma per fortuna dell’Avellino esce fuori

’86 Ancora pericolosa la Pro Vercelli con Legati, l’Avellino resiste

81 Cartellino giallo per Legati

77‘ Palla gol per i padroni di casa. Germano dalla destra la mette in mezzo rasoterra per Emmanuello, che sta per tirare ma Omeonga lo contrasta e mette in angolo.

76‘ Eusepi controlla bene un lancio lungo, si gira e cerca Lasik, pallone leggermente lungo.

74‘ Ultimo cambio per Novellino. In mezzo al campo entra Omeonga, al posto di Paghera.

68‘ Cambio anche per Novellino. Esce Ardemagni, entra Eusepi.

68‘ Altri due cambi per la Pro Vercelli. Longo richiama Aramu ed inserisce Comi, ex di turno e cambia anche l’altro attaccante Bianchi, per Starita.

66‘ Germano lanciato sul fondo, combatte spalla a spalla con Laverone. Finisce giù il laterale della Pro ma l’arbitro lascia giocare e il pallone scorre in fallo di fondo.

62‘ Primo cambio anche per Longo. Berra esce, entra Germano.

60‘ Anche in questo inizio di secondo tempo, sono i padroni di casa a fare la partita. I biancoverdi lasciano il controllo agli avversati ma finora rischiano poco.

56‘ Primo cambio di Novellino. Verde, autore del gol, lascia il posto a Castaldo.

52‘ Azione confusa della Pro Vercelli. Cross al centro, Bianchi prova a combattere sulla palla alta con Jidayi, il pallone finisce arriva ad Aramu che spalle all’alba porta priva la girata. Bloccato da Djimsiti, ancora Jidayi alta il pallone che poi Radunovic blocca in salto.

47‘ Laverone ferma bianchi in gioco pericoloso. Punizione per la Pro con Aramu che priva il tiro da lontano ma finisce ampiamente fuori.

46‘ Si riparte con il secondo tempo

45‘ Finisce il primo tempo. L’Avellino trova dopo pochi minuti un rigore per ingenuità di Vives e si porta avanti con Verde sulla respinta di Provedel. Dopo l’1 a 0 i biancoverdi difendono bene la propria area con la Pro che non ha avuto nessuna buona occasione.

44‘ Ancora un cross in mezzo dalla destra. Bianchi sul secondo palo cerca una sponda in mezzo ma Radunovic vola in aria e blocca il pallone.

43‘ Cross di Berra da destra, Bianchi si gira bene di testa e cerca il secondo palo. Pallone largo.

40‘ Gonzalez dalla trequarti ha spazio per crossare e cerca in mezzo Ardemagni. Il numero 33 colpisce di testa ma troppo debolmente.

35‘ Ardemagni prova l’azione personale. Per via centrale, salta un uomo e prova ad entrare in area in mezzo a due ma perde il rimpallo e il pallone é del portiere di casa.

32‘ Lasik sulla destra scambia con Verde e punta l’area. Vince un rimpallo e va sul fondo ma il cross é debole nelle mani di Provedel.

23‘ Vives calcia una punizione dalla trequarti. Cross al centro ma Jidayi la alza di testa e Radunovic blocca con le mani.

20‘ Calcio d’angolo pericoloso per i padroni di casa. Cross verso Konate che cerca di colpire e cade a terra. Proteste per un calcio di rigore ma l’arbitro non fischia la massima punizione.

14‘ Punizione per l’Avellino da molto lontano. Pallone appoggiato a Moretti che prova il gran tiro. Colpisce bene ma blocca a terra Provedel.

9′ La Pro Vercelli prova subito a reagire e Bianchi di testa non va molto lontano dallo specchio.

8′ AVELLINO IN VANTAGGIO!! Verde va dal dischetto e batte Provedel. L’arbitro però fa ripetere dopo aver visto troppi uomini in area di rigore prima dl tiro. Verde riprova ma stavolta il portiere del Pro para. Il pallone resta li e lo stesso Verde appoggia in rete il vantaggio dei lupi. 

6′ Rigore per l’Avellino! Ingenuità di Vives che controlla male un pallone é colpisce Ardemagni.

5‘ Aramu dalla destra, si accentra sul mancino e prova la botta da lontano, ma Jidayi respinge bene in due tempi.

3‘ Emmanuello spinge sulla sinistra, arriva sul fondo ma Jidayi lo chiude in angolo. Dal corner, allontana la difesa biancoverde.

20.31 Comincia la partita.

Dopo la vittoria con il Vicenza, torna lontana dal Partenio-Lombardi per la squadra di Novellino. Segui la diretta live della partita Pro Vercelli-Avellino con i nostri aggiornamenti in tempo reale.

I biancoverdi sono probabilmente la squadra più in forma del campionato. La squadra con il maggior numero di punti nel girone di ritorno, otto risultati utili consecutivi e tre vittorie di fila. Un rendimento impensabile fino a due-tre di mesi fa, quando Novellino prese le redini della compagine biancoverde per tirarla fuori dalle sabbie mobili. Un’impresa che sembrava quasi impossibile ed invece ora c’è chi sogna i playoff. E’ importante non volare troppo in alto con la mente ma vincere con la Pro sarebbe un ulteriore asso verso la salvezza.

La squadra di Longo invece è messa molto peggio. A 28 punti, condivide il terz’ultimo posto con il Vicenza. Uscire da quella situazione di classifica sembra impossibile per la squadra di Longo che con ogni probabilità lotterà fino alla fine per sperare almeno nei playout. Ma attenzione anche a Trapani e Ternana dietro, non così distanti.

Queste le formazioni ufficiali della sfida:

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Legati, Bani, Konate; Berra, Emmanuello, Vives, Palazzi, Mammarella; Aramu, Bianchi. All.: Longo

Avellino (4-4-2): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Jidayi, Laverone; D’Angelo, Moretti, Paghera, Lasik; Verde, Ardemagni. All.: Novellino.