Processo De Tomaso, Ansa: “L’Avellino parte civile”

L’Avellino calcio si costituisce parte civile nel processo De Tomaso. Lo ha annunciato l’Ansa.

Ma di cosa si tratta? Del processo relativo al crac della storica casa automobilistica De Tomaso che è ripreso oggi a Torino e che ha visto costituirsi in giudizio come parte civile, otto gli imputati, anche la squadra di calcio irpina. Ma cosa centra l’Avellino calcio con questo processo?

Bisogna risalire al 2012-2013 quando la squadra irpina militava in lega Pro e aveva bisogno di una fidejussione per l’iscrizione. La ottenne da uno degli imputati nel processo De Tomaso, ma poi la polizza risultò fasulla e quindi ora il club biancoverde è stato considerato come persona offesa di una truffa e perciò si è potuto costituire in giudizio contro uno degli otto imputati. L’Avellino calcio è patrocinata dall’avvocato Innocenzo Massaro ed ha affiancato la Regione Piemonte e gli oltre 400 operai dell’azienda fallita.

AVELLINO: TUTTE LE NOTIZIE