Reggina-Avellino, Di Michele: “C’era un altro rigore per loro”

Al termine della sfida Reggina-Avellino, ha parlato in conferenza stampa il centravanti della squadra amaranto David Di Michele, autore del gol del vantaggio per i calabresi. Ecco le sue parole: “C’è rammarico perché nel primo tempo abbiamo giocato come volevamo e abbiamo conquistato soltanto un punto. Dobbiamo continuare così. Giocando in questo modo potremmo riuscire a vincere qualche gara e soprattutto a perdere di meno. Nella ripresa abbiamo avuto paura, l’Avellino è cresciuto e noi siamo arretrati con il baricentro per non rischiare di subire gol. Dovevamo chiudere nel primo tempo la partita“.

Reggina Crotone

Di Michele esprime il suo parere sul rigore non concesso dall’arbitro Candussio per un fallo di mano di Lucioni: “Il secondo rigore per l’Avellino sicuramente c’era. Abbiamo rischiato davvero di perderla. Almeno abbiamo fatto una grande partita a livello mentale e dobbiamo prendere esempio da quest’incontro per affrontare i prossimi. Siamo soddisfatti per la prestazione, ma dobbiamo imparare a non lasciare il pallino del gioco in mano agli avversari, come invece abbiamo fatto oggi con l’Avellino“.

TUTTO SU REGGINA-AVELLINO

Leggi anche –> Reggina-Avellino 1-1, le pagelle dei lupi

Leggi anche –> Reggina-Avellino 1-1, Video Gol Galabinov