Semifinali play-off scudetto di basket, atto quinto. Stasera la Sidigas Avellino sarà di nuovo di scena al Palabigi di Reggio Emilia per affrontare per la quinta volta in pochi giorni la Grissin Bon.

Con la serie sul 2-2, il match di stasera potrebbe risultare cruciale: riusciranno i padroni di casa a dimenticare in fretta l’ultima scoppola rimediata al Paladelmauro? Riuscirà la Sidigas a ripetere la devastante prestazione di due giorni fa? Di sicuro, al fianco dei ragazzi di Pino Sacripanti ci saranno i “soliti 50” tifosi che, tra Pistoia e Reggio Emilia, da due settimane vanno su e giù per l’Italia per sostenere la Scandone.

Saranno 50 anche stasera, nostante l’importanza della posta in palio, ma per imposizione non sicuramente per scelta. Forse non sarebbero bastati neanche mille biglietti, considerando l’entusiasmo che si è venuto a creare intorno a Nunnally e compagni.

sidigas-avellino-reggio-emilia

Avremmo assistito ad un vero e proprio esodo, con centinaia di tifosi in partenza dall’Irpinia, ma anche dalle numerose province del centro-nord dove vivono (per studio o per lavoro) tanti irpini. Reggio Emilia sarebbe stata invasa sin dalle primo pomeriggio e la città si sarebbe colorata di biancoverde, come già successo in altre occasioni (vedi la Coppa Italia a Bologna o le trasferte nel calcio).

Il calore di un pubblico così numeroso avrebbe dato una spinta ancora maggiore ai ragazzi di Sacripanti, spostando ulteriormente gli equilibri. Ed invece la Sidigas giocherà in un Palasport che sarà popolato quasi esclusivamente da tifosi di casa, fatta eccezione per il piccolo spicchio riservato ai tifosi ospiti. Saranno solo 50, ma siamo certi che canteranno per 5mila…

LEGGI ANCHE -> Reggio Emilia-Avellino, Gara 5: Diretta Tv

LEGGI ANCHE -> Sidigas Avellino travolgente in gara 4