Reyer Venezia-Sidigas Avellino, derby italiano agli Ottavi di Champions League

L'andata al Taliercio mercoledì 1° Marzo, il ritorno al Paladelmauro mercoledì 8 Marzo

Sarà dunque derby italiano, difatti l’Umana Reyer Venezia ha sconfitto per 137 a 135 (risultato complessivo nell’arco dei due incontri) il Ventspils. La Sidigas Avellino giocherà la prima gara in trasferta mercoledì 1 marzo; il ritorno al Paladelmauro sette giorni dopo, mercoledì 8 Marzo.

Le due squadre complessivamente non ci hanno entusiasmato, con i lagunari che sono stati graziati dalla scarsa precisione ai liberi, di questa partita, dei lettoni (8 su 16 per gli uomini di coach Karlis Muiznieks). In ogni caso, tutti sappiamo il valore del roster a disposizione di coach Walter De Raffaele, per cui affrontare i veneziani non sarà per nulla facile per la Sidigas Scandone Avellino.

La Reyer Venezia non potrà avere a disposizione il neo acquisto, il Pivot Esteban Damián Batista Hernández, il quale sarà a disposizione dei veneti a partire dal 2 marzo (verrà messo sotto contratto dai lagunari a partire dal 1° marzo, dopo la fine del campionato cinese del 28 febbraio), quindi dopo la chiusura dei tesseramenti in Champions League del 24 febbraio. Batista è un Pivot dotato di grandissima e straripante potenza fasica, anche se però (forse proprio per questo) è poco agile.