Ricorso Respinto per Di Cecco, salta Avellino-Lanciano: Ufficiale

Domenico Di Cecco non potrà scendere in campo contro l’Avellino. La Corte d’Appello ha ufficialmente respinto il ricorso presentato dal Lanciano, in seguito alle tre giornate di squalifica inflitte dal giudice sportivo al centrocampista, che sarebbe stato uno dei grande ex della partita, considerando il suo passato da capitano dei lupi.

Il giocatore tornerà a disposizione soltanto la prossima settimana, quando gli abruzzesi ospiteranno il Pescara di Oddo allo stadio “Biondi”, in occasione della diciannovesima giornata del girone d’andata della Serie B 2015-16.

Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale del club rossonero: “Il ricorso della Virtus Lanciano sulla richiesta di diminuzione di giornate di squalifica per Di Cecco è stata respinta. Dunque il centrocampista rossonero, partito per Avellino sperando di poter vedere accolta la richiesta del club e quindi di poter essere a disposizione di D’Aversa, – si legge – non potrà essere impiegato e sconterà l’ultima giornata di squalifica”.

Leggi anche –> I convocati del Lanciano

Leggi anche –> Tesser: “Insigne va aiutato”