Risultati, Marcatori e Classifica 35ª giornata Serie B

Gol e spettacolo nella 35esima giornata del Campionato di Serie B Eurobet disputata in anticipo per la concomitanza con le festività pasquali. Vediamo, nel dettaglio, i risultati con i relativi marcatori e la classifica del campionato cadetto.

Si è segnato su tutti i campi in questo anomalo giovedì di Pasqua che ha ancora una volta messo in evidenza l’equilibrio in zona play-off dove se si esclude la corazzata Palermo (battuta anche la Reggina grazie a Dybala, sono 15 i punti di vantaggio sulla seconda posizione) tutto può ancora accadere.

Non smette di stupire (e di sognare) il Latina di Breda, vittorioso anche al San Nicola di Bari per l’occasione vestito a festa da 35mila spettatori. Ai laziali basta il gol di Bruno dopo solo 14 minuti per superare in classifica al secondo posto l‘Empoli sconfitto al 3′ di recupero a Lanciano, con gli abruzzesi che così interrompono la serie negativa di quattro sconfitte consecutive e riconquistano la zona play-off persa sabato scorso.

Dai play-off esce questa sera il Trapani, che a Novara conferma il suo periodo di crisi racimolando la quarta sconfitta consecutiva, mentre lo Spezia di Mangia grazie ad una magìa di Bellomo allo scadere irrompe al settimo posto confermando l’affascinante bagarre in testa alla classifica di questo torneo sempre più incerto che promette spettacolo fino alla fine.

Il Carpi raggiunge il Modena al 93′ e nega ai cugini la terza vittoria consecutiva e il conseguente ottavo posto, mentre l’Avellino inciampa al “Menti” contro la Juve Stabia virtualmente retrocessa e perde posizioni. Dice addio alla Serie A anche il Pescara di Cosmi (espulso), che per rientrare nel giro dovrebbe fare un finale di stagione pazzesco e non sbagliare più un colpo dopo l’ennesima sconfitta di questa stagione rimediata a Terni per opera di Maiello.

In coda, considerando Juve Stabia e Reggina già virtualmente retrocesse, vincono tutte (Novara, Cittadella e Padova) lasciando inalterate le distanze ma allo stesso tempo facendo suonare il campanello d’allarme per il Varese che dopo la sconfitta di Crotone non può considerarsi più al sicuro.

Risultati, marcatori e classifica 35esima giornata Serie B Eurobet
CROTONE-VARESE 3-2 10′ e 70′ Pavoletti (V), 15′ Giannone (C), 48′ Cataldi (C), Bernardeschi (C, rig)
BARI-LATINA 0-1 14′ Bruno
BRESCIA-PADOVA 1-3 2′ Caracciolo (B, rig), 6′ Melchiorri (P), 45′ Jelenic (P), 68′ Pasquato (P)
CARPI-MODENA 2-2 7′ Concas (C), 55′ Babacar (M), 63′ Garofalo (M), 93′ Romagnoli C)
CITTADELLA-CESENA 1-0
 56′ Coralli
JUVE STABIA-AVELLINO 2-2  2′ e 74′ Caserta (JS), 45′ Castaldo (A), 87′ Galabinov (A)
LANCIANO-EMPOLI 2-1 4′ Hisaj (E), 51′ Falcinelli (L), 93′ Mammarella (L)
NOVARA-TRAPANI 3-1 3′ Ludi (N), 24′ Manconi (N), 83′ Rigoni (N), 93 Nizzetto (T)
PALERMO-REGGINA 1-0 29′ Dybala
SPEZIA-SIENA 1-0 83′ Bellomo
TERNANA-PESCARA 1-0 36′ Maiello

CLASSIFICA – Palermo 72, Latina 57, Empoli 56, Crotone 55, Cesena* 52, Siena* Spezia e Lanciano 51, Modena Trapani e Avellino 49, Pescara Bari* e Brescia 46, Carpi 45, Ternana 44, Varese 43, Novara 39, Cittadella 36, Padova 35, Reggina 28, Juve Stabia 17.
*Siena penalizzato di otto punti, Bari di tre, Cesena di uno.