Risultati, Marcatori e Classifica 36ª giornata Serie B

Si è appena conclusa la 36esima giornata del campionato di Serie B: vediamo, di seguito, i risultati con i relativi marcatori e la classifica aggiornata a sei giornate dal termine della stagione regolare di questo torneo.

Una giornata di verdetti, due ‘ufficiosi’ ed uno ‘ufficiale’. Gli ‘ufficiosi’ parlano di un Palermo che con la vittoria di Latina vola in Serie A (manca una vittoria, ma anche un pareggio andrebbe bene la prossima settimana) mentre la Reggina sconfitta in casa dal Cittadella (complice un rigore sbagliato dagli amaranto al quinto minuto di recupero da Gerardi) dopo diciannove anni trascorsi tra Serie A e B molto verosimilmente dovrà ripartire l’anno venturo dalla Lega Pro. Stessa categoria che vedrà protagonista la Juve Stabia di Braglia, la cui retrocessione è ufficiale dopo la sconfitta di Trapani.

L’Empoli torna alla vittoria (2-0 interno allo Spezia davanti a Spalletti spettatore d’eccezione) e riconquista il secondo posto, scavalcando il sorprendente Latina che comunque rimane in piena corsa per la Serie A. Zona play-off come di consueto in questa stagione affollatissima: si riaffaccia l’Avellino (2-0 al Crotone) mentre con la rotonda vittoria di Cesena anche il Brescia di Iaconi si iscrive ufficialmente alla rincorsa al post-campionato. A sei giornate dal termine i bresciani hanno infatti da recuperare solo 3 punti dall’ottavo posto, davvero un ritorno sorprendente per le rondinelle che fino ad un mese fa erano in depressione e a rischio play-out.

In coda, detto della retrocessione della Juve Stabia e di quella quasi certa della Reggina, con il Padova virtualmente ancora in corsa per salvarsi, torna a sperare il Cittadella (protagonista insieme con la Reggina di un rissa pazzesca e vergognosa al termine della partita del Granillo) mentre il Varese con la sconfitta interna rimediata dal Lanciano deve seriamente iniziare a guardarsi le spalle.

Risultati e Marcatori 36esima giornata Serie B Eurobet
PESCARA-NOVARA 0-0 (giocata ieri)
MODENA-TERNANA 3-3 (giocata ieri) 68′ Granoche (M), 70′ Miglietta (T), 81′ Antenucci (T), 83′ Bianchi (T), 95′ Alfageme (T), 96′ Mazzarani (M)
AVELLINO-CROTONE 2-0 9′ Schiavon, 93′ Galabinov
CESENA-BRESCIA 0-3 45′ Sodinha, 73′ Budel, 94′ Corvia
EMPOLI-SPEZIA 2-0 29′ Rugani, 78′ Tavano
LATINA-PALERMO 1-3 52′ Dybala (P), 58′ Paolucci (L), 73′ Barreto (P), 93′ Lafferty (P)
PADOVA-BARI 1-2 26′ Ceppitelli (B), 67 Polenta (B), 83′ Cuffa (P)
REGGINA-CITTADELLA 0-1 78′ Bochniewicz (aut.)
SIENA-CARPI 0-0
TRAPANI-JUVE STABIA 3-0 33′ Basso, 73′ Mancosu, 89′ Ciaramitaro
VARESE-LANCIANO 0-1 16′ Mammarella

CLASSIFICA: Palermo 75, Empoli 59, Latina 57, Crotone 55, Lanciano 54, Cesena 53, Siena* Trapani Avellino 52, Spezia 51, Modena 50, Brescia 49, Pescara 47, Bari* Carpi 46, Ternana 45, Varese 43, Novara 40, Cittadella 39, Padova 35, Reggina 28, Juve Stabia 17
*Siena penalizzato di otto punti, Bari di tre