Risultati, Marcatori e Classifica 37ª giornata Serie B

Si sono appena concluse le partite in programma per la 37esima giornata del campionato di Serie B Eurobet: vediamo di seguito quali sono stati i risultati i marcatori e la classifica aggiornata dopo le partite di questo pomeriggio (manca solo Lanciano-Trapani che scenderanno in campo alle 18.00)

Era atteso da tempo ed ora è ufficiale: con la vittoria di Novara (bastava anche un solo punto) il Palermo del vulcanico presidente Zamparini torna in Serie A dopo un solo anno di purgatorio tra i cadetti. Per il tecnico Iachini è la quarta promozione della sua carriera. Sul sintetico del Piola ha deciso una rete di Vazquez: piemontesi che con questa sconfitta sono sempre più giù in classifica e rischiano seriamente la retrocessione in Lega Pro.

Al secondo posto, grazie alla vittoria di Brescia, allunga l’Empoli grazie anche allo stop del Latina che sul campo della già retrocessa Juve Stabia non va oltre il pareggio 1-1. Latina che ora vede a rischio anche i terzo posto: il sorprendente Crotone batte (e forse condanna) il Padova e affianca i laziali sul gradino più basso del podio a quattro lunghezze dalla seconda piazza.

In zona play-off torna alla vittoria il Cesena dopo tre sconfitte consecutive (2-0 all’Avellino) mentre il Siena, travolto dai problemi societari (squadra senza stipendi da mesi e che si autogestisce  da due settimane) viene battuto in casa dal Modena di Novellino che lo scavalca in classifica. In attesa di vedere che cosa accadrà tra Lanciano e Trapani in zona play-off vige la solita spettacolare incertezza.

In coda, invece, c’è qualche novità dopo la retrocessione ufficiale della Juve Stabia. Manca solo la conferma dei numeri ma ormai la Reggina si avvia a lasciare la Serie B (e forse i prof nel caso in cui non si risolvesse la pesante crisi societaria degli amaranto). Anche il Padova appare spacciato, ma ancora con una flebile speranza. Speranze di salvezza che ha aumentato decisamente il Cittadella nelle ultime quattro partite (tre vittorie e un pari) con la salvezza diretta che non è più un miraggio. Al Tombolato il Varese ne becca 5 ed ora ha solo un punto di vantaggio sugli uomini di Foscarini.

La straordinaria rimonta del Cittadella mette ansia anche alla Ternana di Tesser (sconfitta in casa dal Bari) e soprattutto al Pescara: la squadra di Cosmi ha cinque punti di vantaggio. Davvero pochi se si pensa che fino ad un mese fa il club abruzzese contava i punti di distacco dalla zona play-off, non certo quelli di vantaggio sui play-out… Ma questa, signori, è la Serie B: il campionato più incerto e (forse) spettacolare dei ‘pro’ in Italia, dove davvero può accadere tutto e il contrario di tutto.

Risultati 37esima giornata Serie B Eurobet
SPEZIA-REGGINA 2-1 (giocata ieri) 12′ Ebagua (S), 24′ Fischnaller (R), 90′ Bellomo (S)
BRESCIA-EMPOLI 1-3 29′ Maccarone (E), 41′ Caracciolo (B, rig), 66′ Tavano (E, rig), 93′ Verdi (E)
CARPI-PESCARA 2-0 17′ Di Gaudio, 85′ Sgrigna (rig)
CESENA-AVELLINO 2-0 65′ Camporese, 74′ Garritano (rig)
CITTADELLA-VARESE 5-1 11′ e 80′ Djuric (C), 30′ Alborno (C), 51′ Paolucci (C), 57′ Coralli (C), 87′ Pavoletti (V)
CROTONE-PADOVA 2-1 24′ Bidaoui (C), 76′ Improta (P), 85′ Pettinari (C)
JUVE STABIA-LATINA 1-1 14′ Doukara (JS), 79′ Jonathas (L)
NOVARA-PALERMO 0-1 42′ Vazquez
SIENA-MODENA 1-3 12′ Babacar (M), 74′ e 76′ Granoche (M), 81′ Rosseti (S)
TERNANA-BARI 1-3 17′ Antenucci (T), 34′ Nadarevic (B), 39′ Ceppitelli (B), 94′ Del Vecchio (B, rig)
LANCIANO-TRAPANI ore 18.00

CLASSIFICA: Palermo 78, Empoli 62, Crotone e Latina 58, Cesena 56, Lanciano* e Spezia 5, Modena 53, Siena Trapani* e Avellino 52, Bari 51, Brescia e Carpi 9, Pescara 47, Ternana 45, Varese 43, Cittadella 42, Novara 40, Padova 35, Reggina 27, Juve Stabia 18.
Lanciano e Trapani una partita in meno