Risultati, Marcatori e Classifica 38ª giornata Serie B

Sono terminate da poco le partite del 38esimo turno del campionato di Serie B Eurobet. Vediamo nel dettaglio quali sono stati i risultati con i relativi marcatori e la classifica aggiornata a quattro turni dalla fine della regular season.

Il Palermo festeggia dinnanzi ai propri tifosi la riconquista della massima serie: al ‘Barbera‘ è solo pari contro il Lanciano ma per i palermitani è festa grande lo stesso. “Iachini resta, Hernandez non lo so… costruiremo comunque un Palermo che possa lottare per l’Europa” la prima promessa del patron Zamparini.

Al secondo posto si conferma l’Empoli di Maccarone e Tavano che nell’anticipo di ieri ha battuto al “Castellani” il Crotone; alle spalle dei toscani ricomincia a correre il Latina di Breda, che torna alla vittoria dopo tre partite battendo in casa la Ternana. L’Empoli ora ha quattro punti di vantaggio sui laziali: una buona ipoteca per blindare il secondo posto ed accedere direttamente alla Serie A senza spareggi play-off.

Zona play-off che va sempre più delineandosi: rientra a pieno titolo l’Avellino a discapito dello Spezia battuto al “Partenio”, ma sopratutto vi si avvicina il sorprendente Bari che al “San Nicola” ottiene la terza vittoria consecutiva. Pazzesca la stagione dei biancorossi: senza società (il glorioso Bari è stato dichiarato fallito) sta compiendo un vero e proprio miracolo.

Miracolo che invece non sta riuscendo a materializzarsi a Siena: la squadra di Beretta a Pescara incappa nella terza sconfitta nelle ultime quattro partite, scivolando fuori dalla zona play-off. I bianconeri stanno uscendo a pezzi da una crisi societaria che, senza promozione in A, potrebbe addirittura portare alla cancellazione dal calcio professionistico del glorioso club della città del Palio.

In coda continua a sorprendere il Cittadella, che a Trapani ottiene la quarta vittoria nelle ultime cinque partite e supera anche il Varese, giunto alla sesta sconfitta consecutiva: ad oggi il Cittadella sarebbe salvo, mentre il Varese dovrebbe disputare il play-out con il Novara.

Solo un miracolo, infine, potrebbe salvare il Padova dalla Lega Pro: i veneti restano appesi alla speranza play-out solo per l’andamento a rilento di Novara e Varese.

Risultati marcatori e classifica Serie B Eurobet 38esima giornata:
PADOVA-CESENA 0-1 (giocata ieri) 91′ Cascione (rig)
EMPOLI-CROTONE 3-1 (giocata ieri) 9′ e 36′ Maccarone (E), 52′ Cataldi (C), 92′ Verdi (E)
AVELLINO-SPEZIA 2-0 23′ Galabinov, 31′ Schiavon
BARI-JUVE STABIA 3-0 8′ Silva, 70′ e 80′ Galano
LATINA-TERNANA 2-0 66′ Viviani, 93′ Jefferson
MODENA-NOVARA 3-1 13′ e 59′ Babacar (M), 15′ Sansovini (N), 49′ Signori (M)
PALERMO-LANCIANO 1-1 41′ Barreto (P), 48′ Falcinelli (L)
PESCARA-SIENA 1-0 69′ Sforzini
REGGINA-BRESCIA 1-1 30′ Fischnaller (R), 78′ Corvia (B, rig)
TRAPANI-CITTADELLA 1-2 12′ Basso (T, rig.), 28′ Djurić (C), 57′ Paolucci (C)
VARESE-CARPI 0-2 60′ e 92′ Mbakogu

CLASSIFICA: Palermo 79, Empoli 65,  Latina 61, Cesena 59, Crotone 58, Lanciano e Modena 56, Avellino 55, Bari e Spezia 54, Trapani 53, Siena e Carpi 52, Pescara e Brescia 50, Ternana e Cittadella 45, Varese 43, Novara 40,  Padova 35, Reggina 26, Juve Stabia 18