Ritiro a Sturno, per l’Avellino problema infortunati

Per l’Avellino di Toscano il ritiro di Sturno è stato caratterizzato fino ad ora dal problema infortunati. Al momento sono ben cinque gli uomini non al meglio; l’obiettivo è quello di recuperarli per il primo impegno ufficiale, il 7 Agosto in Coppa Italia al “Partenio-Lombardi”, contro Bassano o Andria.

Ma vediamo nel dettaglio la situazione dell’infermeria. A preoccupare maggiormente Toscano è William Jidayi, che ha accusato un problema al polpaccio sinistro. Potrebbe stare fermo per un paio di settimane. C’è poi il lungodegente Marco Migliorini, out dal finale della scorsa stagione, i cui tempi di recupero sono ancora incerti.

L’ultimo infortunio in ordine di tempo è stato quello di Daniele Verde, che ha accusato un problema alla gamba sinistra per un contrasto con Simone Petricciuolo; ancora da valutare l’entità dell’infortunio. Si stanno invece trascinando vecchi problemi Biraschi e D’Angelo, che hanno svolto lavoro differenziato; dovrebbero comunque tornare a pieno regime in tempi brevi.

Leggi anche: Ritiro a Sturno, oggi ripresa degli allenamenti