Ritiro Avellino a Cascia, il sindaco: “Pronti ad una accoglienza speciale”

Nella foto, il Campo Sportivo di Cascia

Il sindaco di Cascia, Mario De Carolis, ha rilasciato una interista ad Avellino Tv sul ritiro che la squadra biancoverde svolgerà nel paese umbro in provincia di Perugia da metà luglio. Ritiro particolare, poiché a pochi chilometri di distanza ci sono anche i “cugini” della Salernitana, di stanza a Roccaporena. Ecco le parole del sindaco:

L’Avellino troverà un bell’ambiente, noi stiamo ripartendo dopo il terremoto. Le strutture sono di alta qualità. Ci fa piacere che l’Avellino venga da noi e faremo di tutto per un’accoglienza speciale. Ascoli, Avellino, Salernitana e Sambenedettese in pochi chilometri? L’auspicio è che ci siano molti tifosi, ma che ci sia un clima adeguato alla religiosità del luogo. Le Forze dell’ordine lavorano alacremente per far sì che tutto vada bene”.

Ai tifosi dell’Avellino: “Li saluto con affetto, c’è un legame già forte per i devoti che vengono a trovare Santa Rita. Venite a seguire la squadra e a visitare il nostro paese. L’Avellino mi è sempre stato simpatico dai tempi di Di Somma in Serie A. Spero che questo ritiro sia di buon auspicio”.