Salernitana-Avellino 2-0, Novellino: “Problema di testa”

Pochissime parole di Novellino in conferenza stampa

“Problema di testa”. Questo il commento di Walter Novellino dopo Salernitana-Avellino, terminata 2-0 per i granata. Il tecnico di Montemarano, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, appare piuttosto scuro in volta e non ha molta voglia di parlare. Ecco le sue (scarne) dichiarazioni.

“Dobbiamo uscirne fuori, dispiace fare queste partite sotto l’aspetti caratteriale. Dobbiamo essere realisti, vincere e poi vediamo”. Poi precisa: “Dobbiamo smetterla di pensare agli altri e guardare a noi, a furia di vedere gli altri cosa fanno siamo finiti nei play-out. Aggiunge: “Potevamo evitare di fare quel fuorigioco, ma fa parte del nostro momento non felice

Sulla scarsa condizione di molti giocatori: “Hanno speso tantissimo e stanno pagando sotto l’aspetto mentale, è un problema di testa”. Chiude: “Non siamo neanche fortunati, c’era un rigore che non ci hanno dato. Ma non voglio dire altro, ci dobbiamo salvare e basta”.