Salernitana-Nocerina sospesa, Lotito “Era come far giocare Israeliani contro Palestinesi”

Dopo gli episodi verificatisi durante la partita di Lega Pro Prima Divisione Salernitana-Nocerina è scoppiata una polemica che sembra non volersi fermare. Ci è andato giù pesante Massimo Mauro che ha addirittura ipotizzato l’abolizione della Lega Pro e molti che hanno criticato fortemente la decisione di inserire nello stesso girone le due squadre.

Intervenuto a Sky Sport 24 Claudio Lotito, patron della Salernitana ha commentato quanto successo nel derby “Ciò che è successo ieri è vergognoso. Ma questo è successo perchè c’è qualcuno che ha ignorato certe direttive. Far giocare Salernitana e Nocerina è come mettere in atto la rivalità tra Israeliani e Palestinesi“.

nocerina salernitana

Parole shock di Lotito che poi ha aggiunto: “Io lo avevo già detto in estate che si doveva evitare questo tipo di partite, le due squadre andavano messe in due gironi differenti. Oggi se tutto questo non sarebbe stato ignorato staremo qui a parlare di una bella partita di calcio giocata e non di una farsa come lo è stato ieri.

Il patron biancoceleste ha poi sottolineato “Non si comprende come i gironi siano stati messi in forma orizzontale nonostante la presa di posizione delle autorità locali, e come le due squadre siano finite nello stesso girone.  Conoscendo le problematiche del territorio avrei auspicato per una scelta diversa rispetto a quella che è stata fatta. Ci hanno risposto mettendo in mezzo i costi delle trasferte. Quello di ieri è stato uno spettacolo desolante, specie per chi chi non coinvolto direttamente in questa situazione. Un comportamento del genere andrebbe stigmatizzato e bisognerebbe fare in modo che non si riproponga più“.

nocerina tifosi

Poi è iniziato un vero e proprio show tra Lotito e il giornalista Sky Davide Camicioli, quest’ultimo ha obiettato sulle parole del patron granata. Secondo Camicioli è inutile separare in due gironi le due squadre perchè alla fine è inconcepibile che nel 2013 con tessera del tifoso, biglietto nominativo e quant’altro non si possa giocare una partita con entrambe le tifoserie seppur queste siano in pessimi rapporti.

Il botta e risposta con Davide Camicioli, conduttore di Sky Sport 24, si è protatto per diversi minuti. Il giornalista ha esposto un pensiero opposto rispetto a quello di Lotito: “Il calcio deve essere una base per rasserenare gli animi. Io vorrei che si giocasse Israele-Palestina”.

Lotito ha replicato “Lei parla di cose astratte. A che titolo lo fa? Lei ha mai gestito una squadra di calcio?

Il patron della Salernitana ha poi concluso : “Le società dovrebbero isolarsi da questi atteggiamenti e con questi soggetti non si deve neanche dialogare, perchè se ci parli ne legittimi qualche comportamento. La legge dovrebbe, però,  reprimere in maniera dura questi comportamenti da parte di delinquenti-tifosi, che vanno trattati col codice penale. Ma anche Macalli deve prestare maggiore attenzione”.

Leggi anche –> Salernitana-Nocerina, Massimo Mauro: “Abolirei la Lega Pro”

Leggi anche –> Tifosi della Nocerina esultano per derby sospeso

Leggi anche –> Foto Messaggio aereo durante Salernitana-Nocerina