Scandone Avellino-Auxilium Torino 86-83, Pagelle della Sidigas

Ecco a voi le pagelle dei giocatori della Sidigas Avelino dopo la sofferta vittoria sulla Auxilium Torino

Vittoria sofferta e meritata quella della Scandone Avellino contro la Auxilium Torino. Vittoria arrivata col punteggio di 86 ad 83, ma con un’arbitraggio meno di parte sarebbe stata con una differenza maggiore.

QUINTETTO

Joe Ragland 7+: Il buon Joe non sembra essere in giornata, ma si sa i campioni escono fuori quando il gioco si fa duro ed è questo quello che fa Ragland. Chiude con 16 pt, frutto di 2/4 da due, 2/8 da tre e 6/6 ai liberi. Commette 3 falli e ne subisce 4, perde 4 palloni, cattura 3 rimbalzi e fa 3 assist. Conclude con una valutazione finale +11.

Retin Obasohan 5.5: Solo 2 punti per lui, frutto di 1/2 da due punti ed 0/2 da tre punti. Recupera 1 pallone serve 2 assist, commette 1 fallo e da una grandiosa stoppata. Nel complesso non fa nulla di eccezzionale, ma nemmeno nulla di particolarmente negativo. Conclude con una valutazione di +2.

Adonis Thomas 5.5: Da un giocatore della sua qualità è lecito aspettarsi di più, nel complesso non gioca male ma forza alcune giocate che poteva gestire diversamente. Alla fine realizza 6 punti, frutto di 0/2 da due e 2/4 da tre punti. Perde 4 palloni, commette 1 fallo e ne subisce 4. Serve 1 assist. Conclude con una valutazione di +5.

Maarten Leunen 8.5: Gioca con classe e sapienza. Reallizza 12 punti essendo perfetto al tiro, 1/1 da due, 2/2 da tre, 4/4 ai liberi. Commette 1 fallo e ne subisce 2, perde 2 palloni, cattura 2 rimbalzi e serve 4 assist. Conclude con una valutazione di +17.

Marco Cusin 6+: In attacco non combina praticamente nulla, ma gioca una buona partita difensiva. Chiude con 2 punti, frutto di 1/2 da due punti. Commette 3 falli e ne subisce 1, perde 1 pallone, prende 5 rimbalzi e da 2 stopate. Conclude con una valutazione di +5.

PANCHINA

Marques Green 9: Vederlo giocare è una meraviglia per gli occhi, in campo regala sublimi magie. Realizza 6 punti, frutto di 2/4 da tre punti. Gli fischiano contro 3 falli, perde 3 palle e ne recupera 2, cattura 2 rimbalzi. Serve 11 meravigliosi assist. Conclude con una valutazione di +13.

Giovanni Severini 6: Pochi minuti di buona intensità dove recupera 1 pallone e serve 1 assist. Conclude con una valutazione di +2.

Levi Randolph 9.5: Miglior marcatore della partita con 22 punti, frutto di 6/7 da due, 3/5 da da tre ed 1/2 ai liberi. Perde 2 palloni, cattura 6 rimbalzi e serve 2 assist. La sua è stata davvero una partita di grande  livello risultando fondamentale per la vittoria della Scandone. Conculde con una valutazione di +26.

Andrea Zerini 8+: Reallizza 12 punti grazie ad un 4/4 da tre punti, tutte triple giunte in momenti importantissimi. Commette 2 falli e ne subisce altrettanti, fa 0/1 da due punti. Cattura 3 rimbalzi, serve 2 assist e da una stoppata. Conclude con una valutazione di +17.

Kyrylo Fesenko 6-: Lotta con grinta ma è mezzo infortunato (oltre a non essere fisicamente in forma) e si nota. Tira malissimo i tiri liberi 2/8. Alla fine realizza 8 punti (molti dei meriti sono di Green). Commette 3 falli e ne subisce 5, fa 3/3 da due punti, prende 1 rimbalzo e perde 4 palloni. Conclude con +1 di valutazione.

Leggi anche: