Scandone Avellino: Fitipaldo sostituisce Ragland?

Il procuratore Claudio Pereira conferma l'arrivo del suo assistito tramite Instagram

“Eppur si muove” questa frase attribuita dallo scrittore Giuseppe Baretti a Galileo Galilei, potrebbe benissimo descrivere il mercato della Sidigas Scandone Avellino, difatti come un lampo inaspettato è arrivato da parte del gm Nicola Alberaniil colpo Bruno Fitipaldo, playmaker uruguagio di passaporto italiano (quindi giocherà da comunitario) di grandissima qualità essendo un ottimo titatore ed un ottimo assist-man.

Fitipaldo ha iniziato la scorsa stagione con la maglia dell’Orlandina Basket Capo d’Orlando, prima (proprio alla viglia della sfida del Del Mauro) di passare tra le fila dei turchi del Galatasaray.

L’acquisto di Fitipaldo, vuol dire addio a Joe Ragland? Non ne siamo del tutto sicuri, in quanto lo scorso campionato con l’arrivo di David Logan, è stato il “polacco” a fungere da playmeker con Ragland che si è spostato nel ruolo di guardia ed è proprio in quella posizione che ha dato il meglio di se.

La cosa sicura però, è che a questo punto è impossibile che rimangano sia Ragland che Logan e con tutta la simpatia per David, tra i due noi scegliamo Joe.

La nostra speranza più grande è che al di la di tutto venga confermata la bandiera: Marques Green.

In ogni caso il mercato della Sidigas è iniziato con un colpo da novanta.