Scandone Avellino-Reyer Venezia, mezzogiorno di fuoco (LBA)

Domenica alle 12:00 al PaladelMauro la super sfida della 10' giornata di campionato

Domenica a partire dalle 12:00 al PaladelMauro si sfideranno due delle migliori squadre del campionato, la Sidigas Scandone Avellino e la Reyer Umana Venezia. La certezza è una: dato l’amicizia che c’è tra le due tifoserie il clima sarà bellissimo.

Dopo un periodo in cui ha stentato, Venezia si è ripresa alla grande, merito certamente del rientro di Stefano Tonut (a nostro avviso la più forte Guardia italiana della LBA, più del tanto decantato ed esaltato Amedeo Della Valle), ma soprattutto perché dopo tantissime prestazioni di basso livello (disputate dopo il lungo infortunio) l’Ala croata Hrvoje Peric è tornato a disputare partite secondo il suo immenso valore. A tal proposito sarà molto interessante la sfida contro il nostro Maarten Leunen, entrambi i giocatori sono dotati di una grande tecnica, ma più fisico il numero 4 orogranata e con maggior classe il numero 10 biancoverde.

Attenzione anche a Tyrus McGee  giocatore che uscendo dalla panchina, quando è in giornata può cambiarti una partita. Non va dimenticato nemmeno Michael Bramos, il quale se ben servito può trovare facilmente la realizzazione dalla lunga distanza.

Se vogliamo trovare un difetto alla formazione ospite è che anche loro come Sassari non hanno un vero playmaker, perché oltre a non esserlo il titolare MarQuez Haynes, non lo è neppure la sua riserva Ariel Filloy (anche se l’italo-argentino volendo può essere considerato un play di rottura).

Va detto che fino ad ora le vittorie della Reyer sono arrivate più per valore che per qualità. Sfida dunque difficilissima quella che la Scandone dovrà affrontare domenica a mezzogiorno, ma se i nostri beniamini giocheranno con impegno e concentrazione, possono conquistare la vittoria.

Piccola curiosità: il simbolo di Venezia è il Leone, ma i tifosi veneziani sono le Pantere. Appuntamento dunque, alle ore 12.00 al Paladelmauro, con la Sidigas che cercherà l’ottava vittoria in campionato.

Leggi anche

Sidigas Avellino-Reyer Venezia, Sacripanti: “Vincerla in attacco”