Seculin all’Avellino: le prime parole del nuovo portiere biancoverde

L’Avellino del presidente Walter Taccone ha ormai completato il reparto portieri per la prossima stagione che vedrà i lupi impegnati nel campionato di Serie B. Con l’innesto del giovane portiere Andrea Seculin, gli Irpini hanno messo a segno un colpo davvero importante. Con l’ufficialità dell’affare sono arrivate anche le prime dichiarazioni di Seculin da nuovo giocatore avellinese “Sono molto contento di essere un nuovo giocatore dell’Avellino, mi sento pronto per questa nuova avventura. sabato sosterrò le visite mediche “. Poi il nuovo numero 1 dei lupi ha parlato anche della piazza irpinia “so che si tratta di una piazza e una tifoseria molto calda. Non sarà facile ma ce la metterò tutta. Dovrei partire come titolare. Mi aspetto una buona accoglienza, al primo allenamento mi hanno detto di duemila persone“.

Seculin-Andrea

Cresciuto nelle giovanili del Pro Romans e dell’Itala San Marco, squadra locali dell’Isontino, Seculin ha collezionato 35 presenze in cadetteria con la Juve Stabia dove ha dimostrato di essere un grande talento. Per lui anche 5 presenze nella nazionale italiana Under 21. Per il portiere ex Primavera viola, c’è la possibilità di mettersi in mostra in un club ambizioso quale quello irpino.

Visite mediche sostenute presso lo Studio Peroni – Medicina del Lavoro (Genova)

Leggi anche -> Primo allenamento, squadra sotto la curva (Video)
Leggi anche -> Calciomercato Avellino: arriva l’ufficialità per Andrea Seculin
Leggi anche -> Avellino a Castel di Sangro: Rastelli convoca 23 calciatori