Serie B 2014-15: Le decisioni del giudice Sportivo per la 7ª Giornata

Il Giudice Sportivo di Serie B Emilio Battaglia, ha squalificato per ben tre giornate di campionato Leandro Rinaudo della Virtus Entella, reo di aver colpito con un pugno al collo un avversario. Tre giornate anche per Edgar Cani del Catania, colpevole di aver colpito un avversario con un calcio ad una gamba. Due giornate per Rodrigo Taddei del Perugia, a causa del comportamento scorretto nei confronti di un avversario e aver rivolto una espressione ingiuriosa nei confronti del giudice di gara. Anche per Alessio Sestu del Brescia due giornate di squalifica, colpevole di aver rivolto una espressione ingiuriosa nei confronti del giudice di gara.

Inoltre, il Giudice Sportivo ha inflitto una giornata di squalifica ai seguenti giocatori: Stefano Beltrame (Modena), Raffaele Di Gennaro (Latina), Gianluca Nicco (Perugia), Josip Brezovec (Spezia), Rangel Thiago Cionek (Modena), Matuzalem Da Silva Francelin (Bologna), Alberto Masi (Ternana).

Leggi anche -> Ternana-Avellino 2-2, Rastelli: “Abbiamo carattere”

Leggi anche -> Ternana-Avellino 2-2, Viola: “Meritavamo di vincere”