Serie B 2016-17, 2a Giornata: apre Brescia-Frosinone

Mentre la Serie A osserva il turno di riposo per via degli impegni della Nazionale, prenderà il via oggi la seconda giornata della Serie B, iniziando alle 18:00 con il Brescia che al “Rigamonti” ospiterà il Frosinone.

Reduci dal pari di Avellino, le Rondinelle di Brocchi affideranno ancora le proprie sorti al tandem CaraccioloBonazzoli, con Cristian Brocchi che potrà contare sui nuovi difensori giunti dalle ultime ore di calciomercato per opporsi ad un Frosinone partito benissimo dopo la vittoria ottenuta in Ciociaria contro l’Entella e che dovrebbe presentarsi in Lombardia con il tridente CiofaniDionisiPaganini, avvalendosi di elementi di categoria superiore quali il portiere Bardi e il difensore ucraino Pryyma.

La rassegna della seconda giornata vedrà scendere in campo alle 20:30 Cittadella – Ternana e Perugia – Bari. I veneti di Venturato, reduci dall’ottima vittoria contro la corazzata Bari, se la vedranno contro una Ternana al primo esordio in campionato, dal momento che le Fere han dovuto saltare la prima uscita contro il Pisa per il rinvio dell’incontro contro i toscani.

Granata all’insegna della continuità con gli eroi di Bari Chiaretti e Litteri tra i convocati, mentre la Ternana di Benny Carbone dovrà sfatare il tabù del “Tombolato” puntando sulle sue frecce Avenatti, Falletti e Palumbo.

L’altro big match si svolgerà al “Curi” di Perugia, dove i Grifoni se la vedranno contro un Bari pesantemente rinforzato dalle ultime ore di mercato e determinato a dimostrare che la sconfitta al “San Nicola” contro il Cittadella è stata solo un incidente di percorso, dovendo contare, però, sul duo FedatoDe Luca, con Brienza che potrebbe entrare a partita in corso.

I padroni di casa del Perugia, invece, reduci dal pareggio contro il Cesena, potrebbero mandare in campo il neo acquisto spezzino Acampora, con il tridente Zapata – Bianchi – Guberti ad offendere in avanti.

Il palinsesto della seconda giornata proseguirà nel pomeriggio di domenica con l’Avellino  in scena al “Comunale” di Chiavari contro la Virtus Entella alle 17:30, alla ricerca della prima vittoria in Serie B dopo il pari casalingo contro il Brescia. Mimmo Toscano dovrà fare a meno dei nazionali, degli infortunati Molina e Migliorini e dello squalificato Diallo, ma potrà contare sin da subito sul nuovo acquisto Ardemagni che potrebbe oggi battezzare il proprio esordio con la maglia dei Lupi.

Dal canto proprio l’Entella, che nella scorsa stagione ha fatto del fattore campo la propria miniera d’oro, si presenta agli avversari con le defezioni di Keita e di Costa Ferreira, dovendo puntare, mister Breda, tutto sul neo acquisto algerino Ammari. I liguri sono reduci da un amichevole disputato ieri contro il Genoa e dal ko esterno rimediato a Frosinone.

Seguiranno nell’ordine, tutte alle 20:30 di domenica: Pisa – Novara (esordio per i nerazzurri che ritrovano in panchina Gennaro Gattuso), Latina – Spezia, Salernitana – Verona, Carpi – Benevento, SPAL – Vicenza e Trapani – Pro Vercelli.

Rinviata a data da destinarsi Ascoli – Cesena per via del terremoto che ha sconvolto il centro Italia e che ha reso inagibile in via cautelare lo stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno.