Pronostici Serie B, 41esima giornata: Benevento-Frosinone il clou

Al "Vigorito", il Frosinone in caso di vittoria ipotecherebbe la Serie B

Tanti verdetti in bilico, sia quello sulla disputa o meno dei play-off sia quello sulla salvezza o meno dei lupi. Molte le sfide che in questa 41esima giornata di Serie B potranno dare dei verdetti, con Benevento-Frosinone che è indubbiamente il match clou.

180 minuti di passione e speranza che iniziano con le sfide di sabato per concludersi (clamorosamente e ingiustamente) anche con qualche posticipo. Sarebbe stata giusta la contemporaneità delle gare, ma si sa, che a volte si cerca sempre la strada più difficile da percorrere. Ecco tutti i pronostici della 41esima giornata

Sabato 13/05 15:00 Benevento – Frosinone

In pratica mezzo campionato di B tifa per i sanniti. Una vittoria del Benevento aumenterebbe la possibilità di disputa dei play-off che in caso contrario sarebbero non disputati. Gli uomini di Baroni puntano sullo stato di forma di Ceravolo, e sulla voglia di rivalsa di Buzzegoli tenuto a riposo nelle ultime settimane.

Il Frosinone invece punta tutto sulla concretezza dimostrata in tutta la stagione con Dionisi- Ciofani di punta. Probabile minutaggio per Paganini dopo l’infortunio che l’ha tenuto out per l’intera stagione? Pronostico: 1

Sabato 13/05 15:00 Cittadella – Vicenza

Il Cittadella vuole intanto confermare il posto play-off per poi sperare che si disputino. Venturato si affiderà ai soliti noti, anche se pare impossibile il recupero di Litteri, sostituito dalla velocità di Kouame.

Il Vicenza è all’autentica ultima spiaggia, dopo la sconfitta nello scontro diretto contro la Ternana. Davanti Ebagua e De Luca, ma stavolta dovrebbe esserci più spazio per Giacomelli. Pronostico: X

Sabato 13/05 15:00 Hellas Verona – Carpi

La cavalcata molto altalenante del Verona può avere il suo culmine nella sfida del Bentegodi. In realtà la grande tecnica dimostrata dagli scaligeri ha avuto la meglio sulla confusione tattica mostrata da Pecchia. Eros Pisano e Daniel Bessa confermati.

Il Carpi invece dopo la vittoria contro la Salernitana vuole punti. Castori si affida a Lasagna e Mbakogu che hanno dimostrato già di essere una delle coppie più affiatate della categoria. Pronostico: 1

Sabato 13/05 15:00 Latina – Perugia

Una cosa c’è da dire sul Latina: sta onorando il campionato fino alla fine con prestazioni gagliarde e intese sul piano emotivo. Vivarini ha trovato il metodo del triplo trequartista con Insigne Bonaiuto e De Giorgio dietro a Corvia, chiaramente prestandosi al fianco alle ripartenze ma creando molti pericoli.

Il Perugia invece vorrebbe giocarsi i play-off possibilmente da quarta ed ecco allora in campo sia Dezi che Nicastro due delle note liete del fantastico campionato degli umbri sopratutto sul piano della manovra e del gioco. Pronostico: 2

Sabato 13/05 15:00 Novara – Virtus Entella

Ed ecco una delle sfide meno interessanti della giornata. Due delusioni del campionato da un lato gli uomini di Boscaglia che stanno mettendo in mostra nelle ultime giornate il talento di Macheda.

Dall’altro l’Entella che con Castorina non ha avuto la svolta tanto agognata. Forse questi ultimi 180 minuti saranno importanti per mettere in mostra i giovani talenti dei liguri, in particolare Zaniolo, Puntoriere, Diaw e via dicendo. Pronostico: 1

Sabato 13/05 15:00 Pro Vercelli – Brescia

La permanenza in cadetteria (anche per l’Avellino), passa da questa sfida. Inutile dire che ci perde ha già un piede negli spareggi. La Pro Vercelli fa giocare La Mantia, e da spazio in difesa a Legati. Longo vorrà sfruttare però soprattutto il talento di Aramu sempre più decisivo nelle ultime giornate.

Il Brescia invece ha recuperato l’uomo che può essere decisivo per questo finale di stagione: l’airone Andrea Caracciolo, autentico trascinatore dei lombardi. In porta Arcari o Minelli? Pronostico: 1

Sabato 13/05 15:00 Salernitana – Avellino

Il derby mozzafiato dell’Arechi vedrà la Salernitana presentarsi probabilmente col trio Improta- Donnarumma- Coda in campo e gli anelli deboli Bittante e Tuia in difesa. L’Avellino che vuole pareggiare il numero di derby vinti e prendersi la salvezza punterà su Bidaoui e Verde capace di creare scompigli.

Interessante anche la sfida in porta tra due portieri che passano da topiche clamorose a parate fantastiche: Gomis e Radunovic. Pronostico: (non si dice si spera solo)

Sabato 13/05 15:00 Spezia – Pisa

Forse ecco la gara che meglio di ogni altra rispetterà il pronostico. Lo Spezia vuole una posizione di rilievo nei play-off se si disputeranno, e sembra aver trovato il giusto gioco e la giusta concretezza cercata da tempo da Di Carlo.

Il Pisa invece paga una stagione troppo movimentata e piena di tensioni. Sarà l’occasione per vedere all’opera Di Tacchio, probabile acquisto dei lupi per la prossima stagione. Pronostico: 1

Sabato 13/05 15:00 Ternana  – Spal

Ed ecco la sfida decisiva per gli umbri. Allora la domanda è: la Spal giocherà la partita alla morte oppure oramai avendo già raggiunto l’obiettivo, si farà affondare dalla forza della Ternana?In campo Floccari e Antenucci ma sopratutto Mariano Arini che siamo sicuri darà l’anima.

La Ternana invece punta tutto su colui il quale infiammerà i sogni di mezza estate della tifoseria biancoverde: il più forte 10 della B, Cesar Falletti. Pronostico: 1

Sabato 13/05 18:00 Trapani – Cesena

Altra finale per la zona rossa in terra siciliana. Gli uomini di Calori si affidano a Higuita Pigliacelli, DespaCitro e Jallow di punta, puntando su una voglia incredibile vista nelle ultime giornate.

Ma di fronte, siamo sicuri, ci sarà un Cesena battagliero che vuole mettersi a riparo da brutte sorprese. Ecco che in campo agirà Garritano e di punta quasi sicuramente la coppia Ciano- Cocco. Pronostico: X

Domenica 14/05 15:00 Bari – Ascoli

Anche qui la domanda è una: il Bari se la giocherà? Se la risposta è si, il risultato non dovrebbe avere problemi per il Bari che recupera anche tanti calciatori fuori in particolare Basha e Floro Flores. L’ex lupo Colantuono non sembra il tipo da “giocare a ribasso”.

L’Ascoli invece si affida ai soliti noti. E’ la squadra col calendario più duro, ecco perchè senza eventuali “ammorbidimenti” esterni,  sarà molto difficile evitare il play-out. Pronostici 1