Serie B, 24esima Giornata: Frosinone vince a Latina

Sono appena terminate le partite del pomeriggio della 24esima giornata di Serie B. Spicca la vittoria del Frosinone nel derby a Latina; importanti successi in casa per Perugia e Spezia, contro Brescia e Ternana. Nel complesso, i risultati del pomeriggio sono stati favorevoli all’Avellino, poiché nessuna della squadre invischiate nella zona salvezza ha vinto.

Nell’anticipo di ieri, Verona e Benevento avevano pareggiato per 2-2; polemico per l’arbitraggio l’allenatore del Verona Pecchia, che per la sfida contro l’Avellino di sabato prossimo non potrà contare su Pazzini, espulso. Alle ore 18.00, il Vicenza sarà di scena a Bari, mentre domani si giocherà Carpi-Cesena.

Ecco il resoconto delle partite del pomeriggio

CITTADELLA-PRO VERCELLI 0-0 Pareggio a reti bianche al Tombolato, con i padroni di casa che hanno cercato di fare la partita, ma senza rendersi troppo pericolosi. La Pro Vercelli con questo pareggio raggiunge in classifica l’Avellino a quota 25, Cittadella sempre quinto

LATINA-FROSINONE  0-1 Colpaccio del Frosinone che vince il sentito derby contro il Latina grazie ad una rete d Dionisi al ’83 su calcio di rigore. I gialloblù si portano così a un solo punto dalla capolista Verona, per il Latina sconfitta pesante

PERUGIA-BRESCIA 3-2 Partita spettacolare quella del Curi, dove i padroni di casa ottengono una importante vittoria in rimonta. A passare in vantaggio sono proprio gli umbri con Forte al ’34; poi però c’è la reazione del Brescia, che segna due reti con A.Caracciolo e Bonazzoli. A ribaltare nuovamente l’esito ci pensano Mustacchio e ancora Forte, rispettivamente al ’76 e al ’80. Il Perugia sale così al sesto posto in classifica, il Brescia rimane a 27 ed è alla terza sconfitta consecutiva.

PISA-VIRTUS ENTELLA 1-1 Ennesimo pareggio di questo campionato per il Pisa, che, in dieci per l’espulsione di Verna, riesce a fermare l’Entella. Erano stati gli ospiti a passare in vantaggio con Caputo al ’73, poi la rete Cani al ’78. Pisa che sale a 26 punti, l’Entella è settima a 34 punti

SPAL-ASCOLI 1-1 Passo falso per la Spal, che si fa bloccare in casa dall’Ascoli. gli ospiti erano anche passati in vantaggio con un gol di Fanucci al ’68, poi dieci minuti dopo arriva il pareggio degli emiliani con Antenucci su rigore. La Spal rimane così terza ma perde l’occasione per accorciare sul Verona capolista, per l’Ascoli un buon punto.

SALERNITANA-NOVARA 0-0 Pareggio a reti bianche senza molte emozioni all’Arechi tra le due squadre, che rimangono così nella parte centrale della classifica, ma non troppo distaccate dalla zona pericolosa

SPEZIA-TERNANA 2-0: I liguri vincono per 2-0 grazie alle reti di Djokovic e Granoche (una per tempo) ed entrano nuovamente in zona play-off, scavalcando il Carpi. La Ternana invece con rimane penultima con 23 punti, quattro in più del Trapani che lunedì riceverà l’Avellino