Serie B, 3a Giornata: manita del Cittadella a Vercelli, Avellino-Trapani 0-0

In attesa del match di domani tra Ternana e Spezia delle ore 17:30 e della partita di Chiavari del lunedì tra Virtus Entella e Pisa delle ore 20:30, la terza giornata del campionato di Serie B è iniziata nella serata di venerdì con il derby dell’Emilia Romagna tra Cesena e Carpi, vinto dai bianconeri di Massimo Drago grazie ad una bella volé dell’attaccante bosniaco Ivan Djuric al minuto 84 del secondo tempo. Ovazioni allo stadio “Orogel – Manuzzi” per il tecnico ospite Castori, ex molto legato alla panchina cesenate.

Nel pomeriggio di oggi, tutte previste per le ore 15:00, si sono affrontate:

Benevento – Verona: continua l’inizio esaltante dei Sanniti di Baroni che si impongono nel big match contro i veneti per 2-0 grazie alle realizzazioni di Filippo Falco nel primo tempo (37′) e di Amato Cicicretti nella ripresa (82′).

Ascoli – Spal: ancora un altro punto per i marchigiani che al “Cino e Lillo Del Duca” impattano contro la SPAL per 1-1; al vantaggio iniziale ospite di Pontisso (29′), risponde il veterano Cacia al 77′.

Avellino – Trapani: si conferma inespugnabile, dopo due partite casalinghe, il “Partenio” di Avellino, con i Lupi che, però, debbono rimandare ancora il primo appuntamento con la vittoria. Contro il Trapani matura un pareggio per 0-0 che non accontenta nessuna delle due squadre.

Brescia – Perugia: altro pareggio viene dal “Rigamonti” di Brescia per 1-1, dove le Rondinelle di Christian Brocchi recuperano in extremis i biancorossi di Bucchi, rispondendo con Torregrossa (95′), al vantaggio grifone di Brighi (75′).

Frosinone – Latina: il secondo derby della terza giornata vede il successo per 2-1 del Frosinone sulla rivale Latina, grazie alla doppietta di Federico Dionisi (52′ – 64′) a cui risponde, sul finire, il nerazzurro Acosty (87′).

Novara – Salernitana: al “Silvio Piola” il Novara vince sulla Salernitana per 1-0. Per gli azzurri di Boscaglia è Sansone che, al 7′ minuto, regala l’immediato vantaggio ai padroni di casa che riescono a mantenere il margine di favore per tutta la partita.

Pro Vercelli – Cittadella: risultato tennistico per la capolista Cittadella che non vuole più fermarsi: a Vercelli, i granata di Venturato s’impongono per 1-5 sui bianchi di Moreno Longo, andando in doppio vantaggio nel primo tempo con Arrighini (33′) e Iorio su rigore (42′). Nella ripresa il monologo ospite continua con Chiaretti (54′) e Litteri (62′), a cui risponde La Mantia (81′) per il gol della bandiera, il quale trova l’ulteriore reazione veneta con Strizzolo (83′) che completa la “manita”.

Vicenza – Bari: al “Menti” la squadra di Lerda ottiene il primo punto stagionale fermando il Bari di Stellone per 0-0.

La classifica momentanea della Serie B, in attesa dei posticipi di domenica e lunedì vede al comando il Cittadella con 9 punti, seguito da Benevento a quota 7 e dal Frosinone a 6 punti; continuano Brescia a quota 5, Verona, SPAL, Carpi, Cesena, Novara e Bari a 4 punti; Trapani, Entella, Pisa, Ternana a quota 3; Ascoli, Spezia, Perugia, Salernitana e Avellino a 2 punti; chiudono Latina e Vicenza ad 1 punto.

Leggi Anche:

Avellino-Trapani, Tifosi Protesta contro le Diffide (Foto)

Avellino-Trapani 0-0, Risultato Finale