Serie B, 6a giornata: Cittadella-Brescia 0-3, Benevento dilaga a Bari

In attesa dei posticipi di domenica e lunedì che vedranno impegnati Verona – Frosinone alle 17:30 e Perugia – SPAL alle 20:30, si è svolto gran parte del palinsesto della sesta giornata di Serie B, con le partite che son terminate con seguenti risultati:

Pro Vercelli – Cesena 1-0: ottiene la prima vittoria stagionale la squadra di Moreno Longo che batte il cittadella con il gol di Mustacchio al 48′.

Salernitana – Trapani 2-0: cade la squadra di Serse Cosmi che rimanda l’appuntamento con la vittoria. Allo stadio “Arechi” passa la Salernitana con i gol di Vitale (7′) e Donnarumma (11′).

Bari – Benevento 0-4: il Benevento continua a stupire ed espugna il “San Nicola” di Bari, battendo la squadra di Stellone grazie ad un calcio di rigore realizzato da Ceravolo al 60′, a cui han fatto seguito le marcature di Buzzegoli (75′), Ciciretti (79′) e Jakimovski (82′)

Carpi – V. Entella 2-1: il Carpi ha la meglio sullEntella. Crimi porta in vantaggio la squadra di Castori al 16′, al quale risponde Caputo al 67′ per i liguri, ma è un calcio di rigore trasformato da Bianco (70′) a ribadire il vantaggio e a regalare i tre punti agli emiliani.

Cittadella – Brescia 0-3: se di impresa si può parlare è senz’altro il merito del Brescia che espugna il “Tombolato” di Cittadella. Dopo il rigore sbagliato da Torregrossa per le Rondinelle al 20′, è Bonazzoli a timbrare il cartellino dopo soli due minuti trascorsi dall’errore del compagno. Al 39′ raddoppia il Brescia con Morosini, il quale si ripete 63′, arrotondando il punteggio per i ragazzi di Brocchi.

Latina – Ternana 1-1: ha dato filo da torcere il Latina alla Ternana che recupera il gol nerazzurro di Brosco (26′) al 29′ con Meccariello.

Pisa – Ascoli 2-1: vince ancora la squadra di Gattuso in una”Arena Garibaldi” a porte chiuse, contro un Ascoli che ha trovato la giusta reazione troppo tardi. Toscani in vantaggio con Lores (38′), raddoppiando con Verna (74′). Risponde l’Ascoli con Hallberg al 84′.

Spezia – Novara 1-0: Non si ferma lo Spezia e batte anche il Novara che conferma il suo cattivo ruolo di marcia in trasferta. A garantire i tre punti ai ragazzi di Di Carlo è stato il gol di Piu al 57′.

Vicenza – Avellino 0-0: termina a reti bianche uno scontro che avrebbe dovuto smuovere in fondo classifica. Ancora a secco di reti l’Avellino che, in sei partite, ha timbrato il cartellino soltanto due volte (contro il Brescia e contro il Verona), riuscendo però a non subire ulteriori gol dopo i sette subiti sino ad oggi. Lupi che, al momento, occupano il fondo della classifica con il Perugia a quota 3 punti.

Leggi Anche:

Vicenza-Avellino 0-0 Risultato Finale

Infortunio Belloni in Vicenza-Avellino: le Condizioni