Serie B, 7a giornata: volano Cittadella e Benevento

Con il pareggio per 1-1 tra Brescia e Bari è cominciata venerdì la settima giornata del campionato di Serie B. Al primo vantaggio di Caracciolo nella ripresa (53′) ha risposto Brienza (62′) per i pugliesi.

Sabato, invece, il palinsesto è proseguito con:

Ternana – Verona 0 – 3: la squadra di Pecchia regola subito la Ternana nella prima frazione grazie ai due rigori realizzati da Pazzini (31′ – 42′) e dalla rete di Siligardi (36′).

Avellino – Pro Vercelli 3 – 2: vince finalmente l’Avellino che in casa batte la Pro Vercelli all’insegna di Verde. Il giocatore ex Roma timbra subito il cartellino al 14′, al quale gol segue il calcio di rigore trasformato a favore degli ospiti da Mustacchio (40′). Ci penserà ancora Verde, nuovamente dal dischetto, a ristabilire il vantaggio per i Lupi al 42′. Nella ripresa gioia anche per Ardemagni che battezza così il suo primo gol con l’Avellino (50′) sancendo il risultato sul 3-1, distanza accorciata da La Mantia per i piemontesi al 93′.

Trapani – Cittadella 0 – 2: il Trapani non conosce vittoria e il Cittadella torna a vincere dopo lo scivolone contro il Brescia. Gli uomini di Venturato battono i padroni di casa siciliani grazie alle reti di Iori (52′) e Litteri (79′).

SPAL – Salernitana 3 – 2: vince anche la SPAL che ha la meglio sulla Salernitana. Donnarumma (4′) porta illusoriamente in vantaggio i granata immediatamente, ma i ferraresi rimontano subito con Schiattarella (7′) e con Mora (38′). Nella ripresa Coda (46′) riequilibra la partita, ma Antenucci, siglando la prima marcatura stagionale (55′), ribadisce il successo biancazzurro sui campani.

Virtus Entella – Vicenza 4 – 1: ennesimo capitombolo del Vicenza che lascia le penne al “Comunale” di Chiavari. L’Entella passa senza difficoltà grazie a Ceccarelli (9′) e Cutolo (29′) nel primo tempo. Nella ripresa, per gli ospiti, è Siega (47′) che riduce le distanze, ma i liguri dilagano con Caputo (70′) e Tremolada (78′) chiudendo i conti e mettendo in crisi la posizione del tecnico vicentino Lerda.

Frosinone – Perugia 1 – 2: il Frosinone subisce la rimonta casalinga del Perugia che ottiene il primo successo esterno stagionale: al vantaggio ciociaro di Dionisi (18′) rispondono Di Carmine (28′) e Dezi (76′).

Benevento – Novara 1 – 0: continua la volata del Benevento che aggrava ancora di più il pessimo rendimento in trasferta del Novara. A decidere la partita del “Vigorito” ci pensa Chibsah al 44′.

Completeranno il programma Cesena – Latina oggi alle 15:00, Ascoli – Spezia alle 17:30 e Carpi – Pisa lunedì alle 20:30.

Leggi Anche:

Avellino, contro la Pro Vercelli è stata la vittoria della svolta?

Avellino-Pro Vercelli 3-2, Toscano: “Il vento sta cambiando”