Serie B, Cagliari: Rastelli e le cinque rivali per la Serie A

Massimo Rastelli con il suo Cagliari sono i favoritissimi per la promozione in Serie A e la vittoria del campionato di Serie B di quest’anno. La squadra sarda ha distrutto il Crotone per 4-0 nella prima giornata di campionato, confermando le potenzialità di un organico nettamente superiore alla categoria in cui gioca. Il tecnico ex Avellino, però, come ci ha abituati in Irpinia, mette le mani avanti e si dimostra cauto: “Abbiamo fatto una scelta di puntare su giocatori forti senza guardare alla carta d’identità costruendo una rosa competitiva. Le pressioni ci sono sempre per un allenatore, questa per me è un’occasione importantissima in una società prestigiosa e una piazza di grande tradizione. Sono conscio delle responsabilità e sta a me cercare di portare a casa il risultato che tutti si attendono”.

Parlando delle dirette concorrenti per la promozione in Serie A, Rastelli si è dimenticato dell’Avellino, che evidentemente non considera tra le pretendenti: “Tutti ci danno come favoritissima, ma Bari, Spezia, Cesena, Livorno o Pescara possono puntare alla promozione diretta e non sono da meno”.