Serie B, Catania: esonerato Pellegrino, arriva Sannino

Dopo sole tre giornate, è gia saltata la prima panchina in Serie B: si tratta di quella di Maurizio Pellegrino, che il Catania ha sollevato ieri pomeriggio dall’incarico di allenatore della squadra etnea. Al suo posto arriva Giuseppe Sannino, fino a due settimane fa sulla panchina del Watford, squadra di Championship (Serie B inglese) di proprietà dei Pozzo. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Sannino ha firmato per una stagione.

Pellegrino paga il pessimo inizio di stagione dei siciliani: pareggio per 3-3 contro la Virtus Lanciano alla prima giornata, sconfitta per 3-2 a Vercelli alla seconda e quindi nuova sconfitta sabato sul campo di Perugia per 1-0. Certamente un esonero impronosticabile a inizio stagione, con il Catania indicata dagli addetti ai lavori come una delle favorite per la promozione diretta.

Di seguito il comunicato della società etnea: “Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il signor Maurizio Pellegrino, che assume la carica di Responsabile del Settore Giovanile rossazzurro. La conduzione tecnica della prima squadra viene affidata al signor Giuseppe Sannino”.

Leggi anche: