Serie B decima giornata: il punto e i risultati del giorno

L’Avellino di Massimo Rastelli asfalta tra le mura amiche anche il Carpi. Partita giocata alla grande dagli irpini, che hanno risolto la pratica emiliana dopo soli cinque minuti di gioco, grazie al goal lampo del ritrovato Galabinov, servito al bacio dal solito Castaldo. Pochi giri di lancette ed è già raddoppio, D’Angelo ci prova dal limite dell’area e, complice una deviazione, realizza il suo secondo gol consecutivo al Partenio –Lombardi (la prima marcatura decise la sentita sfida con i rivali del Bari).

Il primo tempo termina con un secco tre a zero: ancora Galabinov. Nella ripresa l’Avellino amministra senza troppi affanni il vantaggio. Accorcia le distanze con un gran bel goal dell’ex Filippo Porcari (34’ st). A chiudere definitivamente le danze, ci pensa Andrea Soncin, che mette a segno la sua prima rete stagionale (44’ st). Grazie a quest’ottima prova d’orgoglio, i Lupi volano al quarto posto solitario in classifica, con 18 punti, portando a nove i punti di margine dalla zona calda della classifica.

Andrea Soncin

Questi sono gli altri risultati maturati sui campi della B:

Brescia – Cittadella: 4 – 1 (per le rondinelle vanno a segno Zambelli, Benali, Caracciolo e Juan Antonio, Dumitru per i veneti)

Cesena – Bari: (giocata venerdì): 2 – 1 (Defrel e Succi per il Cesena, Fedato per i galletti)

Crotone  – Virtus Lanciano:  2 – 1 (Pettinari per i padroni di casa, per la capolista segnano Falcinelli e Casarini)

Empoli – Varese: 2 – 0 (Croce, Tavano)

Modena – Reggina: 3 – 0 (Bianchi e doppietta del solito Babacar)

Padova – Juve Stabia: 2 – 1 (Melchiorri, Pasquato, per le vespe va in goal Di Carmine)

Pescara – Latina: 0 -1 (Jonathas)

Ternana – Novara 5 – 0: (doppietta per Antenucci, Nolè, Ceravolo ed, infine Farkas)

Trapani – Spezia: 1 – 1 (Mancosu per i padroni di casa, Ebagua per i liguri)

E’ stato, dunque, un turno ricco di goal: ben 32. Questo bottino potrebbe essere ulteriormente incrementato se si tiene conto della super sfida tra Siena e Palermo che verrà disputata domani al Franchi di Siena. Questa giornata, inoltre, è stata caratterizzata dal “segno 1”, a prevalere è stato il fattore casa: ben otto successi interni a fronte dell’unica vittoria esterna realizzata dal Latina e del pari tra Trapani e Spezia.

Leggi anche -> Avellino-Carpi: Porcari in gol ma non esulta

Leggi anche -> Avellino-Carpi: gol e highlights della gara (Video)

Leggi anche -> Avellino-Carpi, Rastelli: “Giochiamo sempre al massimo”