Serie B, Risultati 35esima giornata: vincono Cesena e Vicenza

Ecco il resoconto delle altre gare della Serie B

E’ iniziata oggi pomeriggio, alle ore 15:00, la 35esima giornata del Campionato di Serie B, ovvero la 14esima del girone di ritorno. Giornata che ha visto l’Avellino di Walter Novellino battere, al 92esimo minuto grazie alla zampata vincente di Marco Perrotta, allo Stadio Partenio, il Carpi per 1-0.

In questo pomeriggio sono andate in scena due scontri diretti per la lotta per non retrocedere. Il primo match ha visto il Cesena battere, allo Stadio “Romeo Anconetani”, il Pisa di Gennaro Gattuso per 1-0. Dopo un primo tempo a reti inviolate, gli ospiti di Andrea Camplone passano in vantaggio, al 53esimo, con il gol di Ciano.

L’altro incontro per la salvezza, quello andato in scena allo Stadio “Domenico Francioni” tra il Latina ed il Vicenza, è terminato con la vittoria degli ospiti per 1-0. Dopo un primo tempo a reti inviolate, a dieci minuti dal termine è l’attaccante De Luca a sbloccare il match.

Ecco come sono andate le altre sfide:

ASCOLI-FROSINONE 1-1: La squadra ciociara, capolista del torneo, passa in vantaggio al 77esimo minuto, grazie al gol di Dionisi. Padroni di casa che pareggiano il match, al 90esimo con il gol firmato da Favilli.

CITTADELLA-BENEVENTO 1-0: Padroni di casa che vincono la sfida grazie al gol, al nono minuto di Iori.

PRO VERCELLI-VIRTUS ENTELLA 1-0: Padroni di casa che sbloccano il match soltanto nella ripresa. Infatti, a sette minuti dal termine, è un gol di Morra regalano i tre punti ai piemontesi, guidati da Moreno Longo.

SPEZIA-BARI 1-0: Seconda vittoria consecutiva per la formazione ligure, guidata da Domenico Di Carlo, grazie al gol, al 15esimo, del bomber Granoche.

TERNANA-SALERNITANA 1-0: Gli umbri di Fabio Liverani ottengono un successo importantissimo in chiave salvezza con il gol, al 20esimo, di Avenatti.

TRAPANI-PERUGIA 2-0: La formazione granata, guidata da Alessandro Calori, passa in vantaggio, all’ottavo minuto grazie alla rete di Pagliarulo. Siciliani che raddoppiano nella ripresa con il gol di Manconi, al 59esimo, che dopo appena due minuti segna anche la sua seconda rete per il punteggio 3-0.

BRESCIA-SPAL 1-3: Posticipo domenicale giocato alle ore 17:30 al “Mario Rigamonti”. La formazione emiliana di Leonardo Semplici passa in vantaggio dopo un quarto d’ora di gioco con la rete di Mora. Padroni di casa che trovano il pareggio al 29esimo minuto con Ferrante. Al 45esimo, bomber Antenucci, riporta in vantaggio la SPAL. Nella ripresa, con una doppietta di Mora, gli ospiti trovano il terzo gol. Con questa vittoria, grazie anche al pareggio del Frosinone, porta la formazione di Ferrara in testa alla classifica di Serie B.

NOVARA-VERONA 2-2: La partita del “Silvio Piola” chiude il programma della 35esima giornata del Campionato. Al 27esimo minuto, il gol di Siligardi porta in vantaggio i veneti. padroni di casa che trovano il pareggio nella ripresa, al 56esimo, con il gol del bomber Federico Macheda. Un finale di match pazzesco con il gol al 90esimo di Calderoni che porta il Novara passa in vantaggio sul 2-1, e, dopo appena un minuto, Gianpaolo Pazzini segna il gol del 2-2.