Serie B, Risultati e Commenti (15a Giornata)

È cominciata ieri con la manita del Cittadella ai danni del Verona la quindicesima giornata di Serie B. Sono stati i granata di Venturato, infatti, ad aggiudicarsi il derby veneto delle18:30, battendo gli Scaligeri per 5-1. All’immediato vantaggio ospite di Pazzini (1′), segue la goleada granata con Iori (19′), Scaglia (28′), Litteri (35′) e Benedetti (45′). Completa la cinquina, nel secondo tempo, ancora Litteri (82′).

Si sono appena concluse, invece, le partite cominciate oggi alle 15:00, con i seguenti risultati:

Avellino – Pisa 1-0: torna alla vittoria l’Avellino che batte un Pisa in crisi e recriminante un calcio di rigore non concesso. A sancire la vittoria dei Lupi in casa, ci pensa ancora una volta il capitano D’Angelo che al 73′ batte Ujkani.

Bari – Carpi 2-0: importante il successo del Bari di Colantuono ai danni del Carpi. Marcatori dell’incontro del “San Nicola” sono stati l’ex Torino e Como Basha (51′) e l’ex di turno Fedele (56′).

Benevento – Brescia 4-0: ennesima vittoria del lanciatissimo Benevento che piega con un poker un Brescia rimasto in inferiorità numerica ed in crisi di vittorie lontano dal “Rigamonti“. E’ Chibsah (35′) a portare in vantaggio i Sanniti nel primo tempo, alla cui marcatura seguono i gol di Falco (78′), Puscas (89′) e l’autorete di Calabresi (93′).

Latina – Salernitana 1-1: un buon Latina pareggia contro la Salernitana al “Francioni“. Al vantaggio di Scaglia (49′) risponde quasi in extremis il salernitano Coda (82′).

Pro Vercelli – Vicenza 1-1: non muove la classifica il pareggio maturato al “Piola” che mantiene l’imbattibilità dei bianchi di Longo tra le mura amiche. Emmanuello (11′) per i piemontesi e Raicevic (60′) per i veneti decidono l’incontro.

Spezia – Cesena 1-0: vince di misura lo Spezia ai danni del Cesena. Decide il gol di Sciaudone (65′) per gli Aquilotti liguri.

Ternana – Entella 3-0: si ferma a Terni la striscia positiva dell’Entella che cade al “Liberati” in quella che per il tecnico chiavarino Roberto Breda è stata la partita dell’ex. Malgrado il severo risultato, l’Entella ha pagato la sfortuna sotto porta, subendo le tre reti umbre di Palombi (1′) e Avenatti (26′, 70′).

Completeranno il turno Novara – Frosinone che comincerà nel pomeriggio di oggi alle 17:30 e il posticipo di lunedì Trapani – Spal, tenendo conto del rinvio di Ascoli – Perugia.