Sidigas Avellino-Bryant University 83-53: Risultato Finale (Amichevole)

Vince la Sidigas Avellino contro la Bryant University la prima amichevole stagionale. Finalmente i tifosi biancoverdi hanno potuto vedere all’opera la nuova Scandone Avellino (ovviamente senza gli assenti, Retin Obasohan e Kyrylo Fesenko, impegnati con le rispettive nazionali per le qualificazioni agli eropei di Turchia), lo hanno fatto assistendo all’amichevole disputata contro la squadra americana della Bryant University.

La Sidigas è parsa già in buona forma, con i vari cestisti che già stanno dimostrando di creare una perfetta alchimia tra di loro, aiutati anche dallo straordinario capitano Marques Green, il quale sta agendo da collante tra i nuovi ed i vecchi lupi, oltre a speiegare a tutti, cosa significa indossare la canotta della Scandone.

La partita si è chiusa con una netta vittoria della Sidigas per 8353, gli avversari, però hanno fatto alcune belle giocate, difatti anche loro sono stati applauditi dal pubblico presente. Ottima la prestazione sotto-canestro di Andrea Zerini il quale ha realizzato la doppia-doppia, con 14 punti e 13 rimbalzi.

Buone le prestazioni anche di Joe Ragland, che ha dimostrato di avere una perfetta intesa con Marco Cusin, il quale ha dimostrato di avere un bagaglio tecnico e di variazione di gioco, nettamente più ampia di quella che abbiamo potuto ammirare lo scorso anno con Riccardo Cervi. Anche Adonis Thomas, nonostante fosse arrivato appena ieri, ha mostrato ottime qualità. Ci è particolarmente piaciuto Levi Randolph, il quale ha dimostrato un’agilità ed un energia davvero fuori dal’ordinario.

Ovviamente sono stati una delizia per gli occhi i duetti tra Marques Green Maarten Leunen. Buone giocate anche da parte di Giovanni Severini, il solito ministro della difesa, ma anche l’eroe di tutti gli irpini, cioè Salvatore Parlato ha giocato con buona intensità, facendo anche alcuni bei passaggi.

Ecco ora il tabellino completo:

SIDIGAS AVELLINO – BRYANT UNIVERSITY 83-53

Sidigas Avellino: Zerini 14, Ragland 9, Green 3, Bianco, Molteni, Esposito, Leunen 11, Cusin 7, Severini 8, Randolph 19, Thomas 9, Parlato.

Bryant University: Nduga 14, Ware 8, Zouzoua 5, Kostur, Toe, Mc Hugh, Brickman, Pattway 1, di Grant 8, Riley 4, Johnson, Garvin 5, Townes 8.

PARZIALI: (16-17, 39-31, 66-42, 83-53)

Leggi anche: