Sidigas Avellino-Dolomiti Trento 79-69, Sacripanti: “Volevamo vincere la partita”

Ha parlato il coach della Sidigas Avellino Stefano Sacripanti, dopo che la sua squadra ha battuto ai tempi supplementari la Dolomiti Energia Trento con il punteggio di 79-69, nella gara valevole per 15° e ultima giornata del girone di andata della Lega Basket Serie A.

Ha commentato così la prestazione della sua squadra di questa sera: “Non abbiamo fatto una bellissima partita stasera e la vittoria è frutto di grande mentalità da parte dei miei ragazzi. Non abbiamo mai mollato fino alla fine, siamo rimasti sempre in gara, anche dopo aver subito canestri allo scadere. Nel terzo quarto ci siamo chiusi in difesa e in attacco siamo riusciti a far muovere molto bene la palla senza tanti palleggi e facendo molti capovolgimenti difronte. Questa partita abbiamo voluta vincerla a tutti i costi con audacia e anche con un po’ di fortuna“.

Inoltre ha commentato così la prestazione della formazione avversaria: “E’ stata una partita molto combattuta contro una squadra che è stata in grado di metterci in difficoltà, sono scesi in campo con una difesa molto fisica. Hanno fatto quello che ci aspettavamo dal punto di vista difensivo facendo molti cambi durante la partita. Hanno lavorato molto bene per questa gara ed hanno giocato un’ottima pallacanestro. Faccio davvero tanti complimenti a Trento“.

Infine ha aggiunto: “Ora due cose sono state importanti in questo momento, undici vittorie su quindici gare sono un grande traguardo ma ora dobbiamo concentrati per il girone di ritorno e per la Coppa Italia“.