Sidigas Avellino-Grissin Bon Reggio Emilia 81-86 (LBA 2016-17)

Seconda sconfitta consecutiva per la Scandone Avellino

La partita che nessun tifoso della Scandone avrebbe voluto perdere, purtroppo è stata persa. La Sidigas Avellino è stata sconfitta dagli acerrimo rivali della Grissin Bon Reggio Emilia per 86-81, nella partita valevole per la 7a Giornata del campionato LBA.

È La seconda sconfitta consecutiva davanti al proprio pubblico per la Sidigas Scandone Avellino, dopo quella in Basketball Champions League contro la Telenet Ostende di martedì scorso.

Troppi tiri liberi sbagliati da parte della formazione biancoverde, ma forse la differenza maggiore è stato fatta dal saldo palle recuperate e palle perse, -9 per gli irpini con 2 palloni recuperati e 11 persi, mentre gli emiliani hanno chiuso con un saldo di solo -1, con 5 palloni recuperati e 6 persi.

Bruttissimo il comportamento di Riccardo Cervi, il quale ad inizio partita non è nemmeno passato a salutare la sua ex tifoseria, ci saremo aspettati un altro atteggiamento da parte di un cestita che deve tanto all’ambiente irpino. Va però detto che ha disputato una grande partita con 17 punti, vincendo nettamente la sfida contro Marco Cusin. Per Reggio bene anche Amedo Della Valle 20 punti per lui, il quale va detto ha messo alcuni tiri davvero forzati.

Alla Scandone non è bastato un monumentale Marques Green autore di ben 27 punti ed 8 assist per una valutazione di 35.
Parziali: 16-18; 17-19; 20-28; 28-21
Sidigas Avellino: Zerini 0, Ragland 13, Green 27, Esposito ne, Leunen 9, Cusin 6, Severini 0, Randolph 12, Obasohan 2, Fesenko 10, Thomas 2, Parlato ne. All.: Sacripanti.
Grissin Bon Reggio Emilia: Aradori 17, Needham 13, Polonara 5, James 7, Della Valle 22, De Nicolao 3, Bonacini 2, Strautins ne, Cervi 17, Lesic 0. All.: Menetti