Sidigas Avellino-Grissin Bon Reggio Emilia 81-86, le pagelle dei biancoverdi

Ecco le nostre pagelle ai cestisti della Scandone dopo la sconfitta contro Reggio Emilia

La Sidigas Avellino è stata battuta al PaladelMauro per 81-86 dalla Grissin Bon Reggio Emilia. I lupi giocano meglio ma sono più imprecisi, mentre i reggiani hanno vinto grazie ad un grande cinismo. Ecco a voi le nostre pagelle ai cestisti della Scandone.

Joe Ragland 6+: Il buon Joe non è il solito, perché a causa del lutto che lo ha colpito in campo non sorride. La sua prestazione è a tratti spenta, ma grazie alle sue grandi qualità riesce comunque a disputare una buona partita.

Retin Obasohan 5+: Dal punto di vista della volontà gioca un’ottima partita, ma purtroppo i risultati che ottiene sono davvero mediocri.

Adonis Thomas 4: Questa volta l’Ala biancoverde disputa una prestazione molto deludente, in campo è come se non ci fosse.

Maarten Leunen 7: Sbaglia alcune triple che normalmente segnerebbe pure bendato, ma al di là di questi errori la prova offerta dal Professore è stata comunque di ottimo livello.

Marco Cusin 4+: Viene letteralmente ridicolizzato da Cervi, ma almeno in campo non è un fantasma.

Marques Green 10: Immenso. Il Folletto Magico gioca una partita straordinaria con 27 punti, 8 assist ed anche 6 rimbalzi per un 35 di valutazione finale. Lui avrebbe meritato che questa partita fosse finita in maniera diversa.

Levi Randolph 6+: Dopo un primo tempo sottotono il capellone della Sidigas si riprende disputando un buonissimo secondo tempo.

Giovanni Severini (6): Gioca solo 4 minuti ma abbiamo la sensazione che meritasse un minutaggio maggiore.

Andrea Zerini 4: Vaga per il campo quasi senza cognizione di causa, anche lui come Thomas è un fantama.

Kyrylo Fesenko 5.5: Lotta come un leone, ma il suo è un lottare inutile, visto che come Penelope prima fa la tela, conquistandosi i falli e poi la disfa sbagliando i conseguenti tiri liberi (2 su 10 per lui dalla linea della carità). Sfortunato su un rimbalzo quando il punteggio era sul 70 a 74.

Leggi anche:

Sidigas Avellino-Grissin Bon Reggio Emilia 81-86