Sidigas Avellino, sfortuna senza fine: anche Fesenko infortunato

Ennesima tegola per la Scandone

La società Sidigas Avellino comunica che il giocatore Kyrylo Fesenko, durante la seduta di allenamento di ieri pomeriggio, ha riportato un risentimento del collaterale mediale al ginocchio sinistro. Il centro ucraino si è sottoposto ad una risonanza magnetica che ha evidenziato presenza di liquido. Nel corso della prossima settimana verranno svolte altre analisi strumentali per capire l’entità dell’infortunio e i tempi di recupero.

Nella sfida di domani contro la Reyer Venezia al posto del Pivot ucraino, verrà dunque convocata la Guardia belga Retin Obasohan, il numero 32 a disposizione di coach Sacripanti, avrà dunque a disposizione un’altra opportunità per dimostrare il suo valore.

La cosa certa è che la sfortuna quest’anno sembra proprio non voler abbandonare il roster irpino, il quale anche soltanto, per tutta la malasorte che sta avendo meriterebbe di riuscire a realizzare il grande sogno, quel sogno che per scaramanzia non vogliamo nominare.

Se i tempi di recupero di Fesenko saranno abbastanza lunghi molto probabilmente (per non dire quasi sicuramente), la Sidigas tornerà sul mercato per ingaggiare un nuovo Pivot comunitario o cotonou.