Siena-Avellino, Beretta: “È stata una partita molto dura contro una squadra tosta”

beretta siena

L’Avellino sprofonda sotto i colpi di un grande Siena. La squadra bianconera trascinata da uno straordinario Alessandro Rosina. Nel post partita del “Franchi” il tecnico bianconero Mario Beretta non può che essere entusiasta per questa vittoria arrivata contro una delle squadre più in forma del campionato di Serie B  “È stata una partita molto dura, come mi aspettavo: l’Avellino è una squadra tosta, che fin qui aveva subìto solo una rete su azione. Questo amplifica i nostri meriti, più di così ai ragazzi non si può chiedere, sono straordinari: in campo stanno facendo il massimo. Dobbiamo proseguire facendo prestazioni come quella di oggi.

Siena-Avellino settore ospiti

Poi Beretta ha commentato le proteste dell’Avellino verso l’arbitraggio “L’arbitro? Si sono lamentati loro, ci siamo lamentati noi, ma credo che la nostra vittoria sia meritata al di là di ogni episodio”. Oggi esordio per Farelli: “Lamanna ha avuto un problema muscolare per tutta la settimana, anche non ha mai saltato un allenamento. Abbiamo preferito non rischiare, Farelli ha risposto alla grande anche perché si è sempre allenato come se avesse dovuto scendere in campo la domenica. Sono contento anche della prova di Scapuzzi, alla prima da titolare, e come di tutti quelli che sono scesi in campo. Rosina? È un grande giocatore, non c’è bisogno di aggiungere altro”.

Leggi anche –> Siena-Avellino 3-0, le pagelle dei lupi. Terracciano il migliore

Leggi anche –> Siena-Avellino 3-0 (Giacomazzi, Rosina, Rosina), risultato finale

Leggi anche –> Siena-Avellino 3-0, Fabbro: “Bisogna subito ripartire”