Siena-Avellino, l’arbitro è Chiffi di Padova

Sarà una sfida delicatissima quella tra Siena e Avellino. Di fronte ci saranno due squadre che vogliono vincere per continuare ad essere protagoniste in questo entusiasmante campionato di Serie B. Il match dello Stadio “Artemio Franchi-Montepaschi Arena” avrà inizio alle ore 15 di domenica. A dirigere la gara sarà il 29enne Daniele Chiffi di Padova coadiuvato da Di Francesco e Segna, quarto uomo sarà Pinzani. Daniele Chiffi, nato a Padova nel 1984, è ingegnere gestionale e lavora in una società di vendita di energia e gas nel mercato libero, che Chiffi ringrazia in quanto gli ha sempre permesso di svolgere al meglio l’attività arbitrale. Arbitro dall’ aprile 2002. Chiffi nella sua carriera ha vinto numerosi premi: il Premio Sezionale come “miglior giovane distintosi all’OTS” nella stagione 2002/03 , il Premio del CRA Veneto nel 2007/08 come “miglior arbitro promosso alla CAI”, il Premio Adami nella stagione successiva alla CAI come “miglior arbitro della stagione promosso in CAN D” e infine il Premio Prati quale “miglior arbitro nella stagione 2011/12 della fase finale del Campionato Nazionale Dante Berretti”.

Fabio Pisacane

Con l’Avellino sono tre i precedenti. Uno in Serie D con la vittoria dei lupi contro l’Adrano per 5 a 1 e due in Prima Divisione: 1 a 1 contro il Viareggio e la sconfitta casalinga contro il Benevento per 0 – 2. In questo inizio di stagione Chiffi ha diretto tre match di Serie B, 14 i cartellini gialli e un solo rosso.

Leggi anche -> Avellino, l’esempio di professionalità di…

Leggi anche -> Siena-Avellino: tifosi biancoverdi anche da Svizzera e Spagna

Leggi anche -> Siena-Avellino, parla un doppio ex della gara