Sky: “Rastelli a Rischio”, ma l’Allenatore resta ad Avellino

Al termine del match del Massimino tra Catania ed Avellino, negli studi di Sky Sport si è ipotizzato un possibile esonero del tecnico Massimo Rastelli, dopo il silenzio stampa voluto dalla società biancoverde, dovuto invece all’arbitraggio discutibile del sig. Baracani. Sono anche circolate voci sul possibile successore, si è fatto il nome di Delio Rossi, voci non confermate né dalla stessa Sky, né da alcun altro organo di informazione e quindi da ritenersi infondate.

Esonerare il tecnico biancoverde ad otto giornate dalla fine del campionato, con la squadra in piena lotta playoff, potrebbe rivelarsi deleterio per l’armonia dello spogliatoio e per il gruppo. Il Presidente Taccone gli aveva già rinnovato la fiducia in settimana. Nonostante questo sia il momento più buio della stagione sportiva biancoverde, Rastelli, alla faccia dei detrattori e di chi vorrebbe già vederlo ad Empoli o a Bergamo, rimarrà seduto sulla panchina biancoverde almeno fino alla fine della stagione, a meno di clamorosi e improbabili colpi di scena.

Proprio ai microfoni di Sky Sport, nel pre-partita del match Catania-Avellino, Rastelli ha risposto così alla domanda sul suo possibile esonero: “Il calcio è bello anche per questo, per me l’importante è il lavoro che quotidianamente mettono in campo i ragazzi. Dopo una lunga rincorsa, può starci un periodo di flessione e allora nascono i malumori”.

TUTTO SU CATANIA-AVELLINO

Leggi anche: