Slittamento Serie B, Abodi: “Pronti al Rinvio”

Il Calcio Catania ha scatenato un vero e proprio scandalo in Serie B. Le ultime 5 partite giocate dalla squadra siciliana sono state falsate, così come ammesso dal presidente rossoazzurro Pulvirenti, al fine di salvare l’undici allenato all’epoca da Dario Marcolin.

Nella giornata di oggi sono arrivate le prime reazioni ufficiali della Lega Serie B e della Federcalcio, attraverso le parole dei rispettivi presidenti, Andrea Abodi e Carlo Tavecchio. Il numero uno del campionato cadetto si è così espresso in merito a un possibile slittamento dell’inizio della stagione 2015-16: “Siamo pronti a confermare la data e al tempo stesso a rinviarla, perchè vogliamo iniziare puliti, vogliamo che l’opinione pubblica possa specchiarsi nel campionato di Serie B, sapendo di poter confidare nel nostro lavoro e in decisione chiare e trasparenti, che ci possano consentire di dire che chi ha sbagliato è uscito dal sistema.”

Leggi anche :

Calcioscommesse Catania, Abodi: “Campionato di B non sarà invalidato”

Catania Retrocesso in Lega Pro, Serie B a 20 squadre?