Spal-Cesena, le probabili formazioni (Serie B 2016-2017)

Spal-Cesena, è una delle gare, utile per la trentesima giornata del Campionato di Serie B. Le due sfidanti s’incontreranno sabato pomeriggio, 11 Marzo (15:00), al “Paolo Mazza” di Ferrara.

SPAL: Gli spallini sono al secondo posto in classifica con 52 punti, hanno tutte le carte in regola per scavalcare la capolista Frosinone (Verona permettendo). I ferraresi inoltre battendo gli emiliani, alimenterebbero ancora più quel sogno chiamato Serie A.

I biancazzurri non perdono una gara dal 17 dicembre 2016, in occasione della sfida esterna al “Silvio Piola”, contro la Pro Vercelli, per 3-1 (Bonifazi, Morra, Emmanuello, Palazzi).

Nelle ultime dieci gare, portano a casa, un bottino ricchissimo, 20 punti dati da 5 vittorie e 5 pareggi. L’ultimo dei cinque pareggi, è di sabato scorso, proprio tra le mura amiche contro gli uomini di Gattuso, 1-1 (Antenucci, Magnini).

Sabato, per vincere, mister Semplici, con il suo modulo del 3-5-2, avrà l’imbarazzo della scelta su chi schierare sul rettangolo di gioco, visto che la squadra è al completo.

CESENA: Anche gli ospiti, i cesenati sono reduci da un pareggio interno al “Dino Manuzzi”, contro il Vicenza (1-1, Ciano, Orlando). I bianconeri arrivano da una mini crisi di risultati, infatti non conquistano l’intera posta in palio, dal derby contro il Carpi, 1-2 (Balzano, Cocco, Bianco).

Gli emiliani, in cinque gare, totalizzano solo quattro punti, frutto di quattro pareggi e una sconfitta. Al diciassettesimo posto in graduatoria, con 31 punti, dovranno compiere una vera e propria impresa, vincere contro una Spal in ottima forma. Se così non dovesse essere, per il Cesena le cose si complicherebbero ancora di più, perchè impelagati nella zona calda della classifica.

Mister Camplone dovrà fare a meno dello squalificato Damonte (a), e degli infortunati Balzano (d), Perticone (d) e del centrocampista lungodegente Cascione.

Queste, le probabili formazioni di Spal e Cesena:

Spal (3-5-2): Meret, Bonifazi, Vicari, Cremonesi, M. Lazzari, Schiattarella, Arini, Mora, Costa, Antenucci, Floccari. A disp.: Marchegiani, Gasparetto, Giani, Schiavon, Del Grosso, Castagnetti, Pontisso, Silvestri, Finotto, Zigoni. All.: Leonardo Semplici.

Cesena (3-5-2): Agazzi, Rigione, Capelli, Ligi, Di Roberto, Schiavone, Garritano, Konè, Renzetti, Ciano, Cocco. A disp.: Agliardi, Donkor, Setola, Vitale, Falasco, Gasperi, Crimi, Laribi, Panico, Rodriguez. All.: Andrea Camplone.

Indisponibili: Perticone, Balzano, Cascione.
Squalificati: Damonte.

Arbitra la gara Di Paolo di Avezzano, con gli assistenti Bottegoni e Robilotta; il quarto uomo è il signor Balice di Termoli.