Spezia-Avellino 0-0 Video Highlights e Sintesi

Partita equilibrata e intensa quella del “Picco” tra Spezia e Avellino. I biancoverdi guidati da mister Rastelli hanno giocato un match con tanta intensità creando molte azioni da gol. Biancoverdi che hanno giocato molto meglio dei padroni di casa ma, davanti la porta difesa da Leali, non c’è stata quella cattiveria giusta da parte degli attaccanti irpini per portare a casa i tre punti.

È il secondo 0 a 0 consecutivo in campionato dopo quello interno di sabato scorso contro il Cesena. Un punto che muove la classifica ma che non premia la prestazione dell’Avellino che meritava sicuramente qualcosa in più.

Cronaca del match:

All’ottavo minuto lupi vicinissimo al vantaggio con una clamorosa traversa di Galabinov. L’azione partita da calcio di punizione di Togni trova la testa dell’attancante bulgaro e palla che si infrange sul legno. Sulla ribattuta nè lui nè Castaldo riescono a metterla dentro.

GUARDA LA TRAVERSA DI GALABINOV

Al decimo è ancora l’ Avellino a rendersi pericoloso: cross di Bittante dalla destra che trova Galabinov solo in mezzo all’area di rigore. Il bulgaro colpisce di testa ma il tiro è troppo centrale, blocca Leali. Al minuto 25 si fa vedere la squadra di casa con Bovo che sfrutta un errore di Bittante per mettere palla in mezzo un cross pericoloso che per pochissimo non trova l’inzuccata vincente di Ebagua.  Sul finire del primo tempo è ancora Ebagua a colpire di testa in torsione su azione di calcio d’angolo. Pallone alto sulla traversa.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL PRIMO TEMPO DI SPEZIA-AVELLINO

Il secondo tempo inizia con i padroni di casa che provano a fare la partita senza però trovare il guizzo giusto per bucare la porta difesa da Seculin. Al 51esimo spunto di Madonna sulla destra, l’esterno bianconero riesce a crossare per Sansovini. L’attaccante ex Pescara di testa non trova la porta. Dopo 4 minuti è ancora Spezia pericoloso. Stavolta Nicola Madonna tenta il tiro da fuori area, Seculin si distende in tuffo e salva il risultato.

Al 60esimo Zappacosta effettua un cross invitante per Arini quest’ultimo fa da sponda e trova Schiavon. Il centrocampista biancoverde ci prova con il destro ma Leali mette in corner respingendo sul suo palo. Al 78esimo altra occasione per lo Spezia. Cross dalla fascia sinistra di Migliore, la palla arriva a Bovo che la mette giù con il petto ma tira alto sulla traversa.

A 5 minuti dal termine Ebagua colpisce il palo. L’attaccante nigeriano in area si gira bene in mezzo a due e trova un tiro insidioso che si ferma sul legno. Alla fine termina 0 a 0 il match del “Picco” tra Spezia e Avellino. Un punto che muove la classifica e che permette all’2 di salire a quota 29 punti in classifica, la salvezza da stasera dista -21 punti.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DEL SECONDO TEMPO DI SPEZIA-AVELLINO